CdS – Inter, Hisense sostituirà Pirelli? Suning punta al maxi accordo da 30 milioni

Continuano le trattative del club nerazzurro per il main sponsor

di Antonio Siragusano

Dopo il passivo da oltre 100 milioni di euro dello scorso esercizio finanziario, che sarà confermato solamente in vista dell’approvazione del bilancio nella prossima assemblea fissata per fine novembre, non c’è particolare preoccupazione in casa Inter. Difatti, a causa delle enormi perdite che non hanno risparmiato nessun club all’interno del mondo del calcio, era ampiamente prevedibile un rosso così evidente in bilancio ed è stato probabilmente anche contenuto se consideriamo ad esempio il buco da 195 milioni di euro venuto fuori nell’ultimo esercizio del Milan.

Come scritto nell’edizione odierna di Tuttosport, la priorità di casa Inter nei prossimi mesi sarà rivolta esclusivamente alla stipula di un accordo milionario per il nuovo main sponsor che sostituirà Pirelli sulle maglie nerazzurre. Il contratto con l’azienda milanese, dopo una collaborazione lunga 26 anni, scadrà il prossimo 30 giugno 2021 e non verrà rinnovato, anche se il gruppo rimarrà con altre formule di sponsorizzazione. Dopo le voci su Samsung, in prima fila in questo momento è schizzato Hisense, il colosso cinese degli elettrodomestici. Dopo l’accordo commerciale extra-calcio già stipulato con Suning, la proprietà nerazzurra sta puntando a chiudere per un maxi ingaggio che potrebbe portare alle casse del club circa 30 milioni di euro a stagione.

>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy