Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Inter-Bayer Leverkusen, Conte in conferenza: “Vittoria meritata nonostante le occasioni sciupate. La squadra…”

Le parole del mister al termine del match

Davide Ricci

"Un Antonio Conte molto soddisfatto quello apparso in conferenza stampa al termine di Inter-Bayer Leverkusen. La sua squadra infatti ha dominato la gara ed ha strappato il pass per le semifinali di Europa League, 10 anni dopo l'ultima semifinale europa giocata dall'Inter. Ecco le sue parole:

"FIDUCIA NELLA SQUADRA - "Non è mai mancata nei confronti della squadra. Abbiamo lavorato tanto e penso che comunque il risultato del lavoro ci sia visto in campionato e ora si sta vedendo in coppa. Abbiamo fatto una partita importante sotto tutti i punti di vista: in fase di non possesso abbiamo sempre pressato l'avversario in ogni zona del campo, cercando di non farli palleggiare. Siamo stati bravi in fase di possesso a creare le situazione che abbiamo studiato e che potevano metterli in difficoltà. Potevamo concretizzare di più, quando rimane in bilico la partita dobbiamo chiudere la partita facendo gol. Grandi elogi ai ragazzi, sono molto contento".

"PRIMI VENTI MINUTI -"Penso che al di là dei primi minuti nella totalità della partita sia stata una vittoria meritata. Siamo stati bravi a non permettere al Bayer di fare quello che sanno fare, quindi di creare situazioni in cui ti costringono nella metà campo. Abbiamo avuto coraggio. I ragazzi stanno recependo sempre di più la volontà di difendere lontano dalla porta. Nella fase di possesso abbiamo creato tantissime occasioni per fare gol. Non penso si tratti solo dei primi venti minuti. Abbiamo meritato di andare in semifinale contro una grande squadra".

"COSA SERVIRA' LA PROSSIMA SETTIMANA - "Bisogna vedere prima l'avversario. Sono due squadre forti, lo Shakhtar lo abbiamo visto con l'Atalanta, è abituata a queste competizioni. Il Basilea è arrivata fin qui con risultati straordinari. Avremo 6 giorni per prepararla nel migliore dei modi, adesso abbiamo meritato di esserci ma l'ambizione e la voglia deve essere quella di guardare al massimo. Dovremo meritare di giocare la finale recuperando le energie e preparando bene la partita".