Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

Inter, approvato in mattinata il bilancio dall’Assemblea dei soci

Beppe Marotta, Steven Zhang ed Alessandro Antonello (Getty Images)

Il comunicato della società

Pietro Magnani

Come era previsto, questa mattina è andata in scena l'assemblea dei soci dell'Inter per approvare il bilancio d'esercizio, terminato con la perdita record di 246 milioni di euro, e per discutere sulla linea da seguire per il futuro. Questo il comunicato ufficiale della società nerazzurra riguardo alla riunione appena terminata.

L'ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI APPROVA I RISULTATI D'ESERCIZIO

I Soci hanno approvato il bilancio dell’esercizio della stagione chiusa al 30 giugno 2021. Nominato il Consiglio di Amministrazione e il Collegio Sindacale per il triennio 2021-2024.

Il Club ha condiviso con gli azionisti i risultati finanziari fortemente impattati dalla pandemia da Covid-19 e celebrato la stagione sportiva 2020/2021, culminata con la conquista del 19° Scudetto della storia nerazzurra.

Il management ha illustrato le azioni intraprese per rafforzare il percorso verso la stabilità e sostenibilità economica della Società, i cui benefici potranno essere riscontrabili già entro l’esercizio in corso.

Milano, 28 ottobre 2021 – L’Assemblea degli azionisti di F.C. Internazionale Milano S.p.A., che si è svolta tramite videoconferenza, ha approvato il bilancio dell’esercizio finanziario 2020/2021, significativamente impattato per la sua intera durata dagli effetti della pandemia da Covid-19.

In tale contesto, l’esercizio ha registrato ricavi consolidati per € 364,7 milioni e una perdita pari a € 245,6 milioni. L’impatto del Covid-19 ammonta circa a € 110 milioni, di cui circa € 70 milioni riconducibili all’azzeramento degli introiti da gara a causa della chiusura degli stadi e circa € 40 milioni alle riduzioni contrattuali degli sponsor dovute all’impossibilità di erogare benefit da parte della Società e alla contrazione del business dei partner. A questi si sono aggiunte perdite per ulteriori € 30 milioni, effetto della risoluzione di contratti sportivi.

Giunti a scadenza sia il Consiglio di Amministrazione che il Collegio Sindacale di F.C. Internazionale Milano S.p.A., sono stati quindi rinominati per il triennio 2021-2024.