Inter, con la sconfitta in Europa League è addio alla prima fascia di Champions: sarà in terza

Inter, con la sconfitta in Europa League è addio alla prima fascia di Champions: sarà in terza

La vittoria nella finale europea avrebbe garantito l’accesso alla prima fascia dei prossimi gironi di Champions

di Andrea Pennacchi

L’Inter esce sconfitta dalla serata di Colonia. Il Siviglia si impone per 3 a 2, portando grande delusione in tutto l’ambiente nerazzurro. Era una gara fondamentale, sotto tanti punti di vista. Oltre al trofeo in sé e ai vari premi, c’era in ballo anche la prima fascia nel sorteggio della prossima Champions League. Il successo nella seconda competizione europea più importante, infatti, avrebbe garantito al club di Suning di evitare quel girone di ferro che spetta a chi risiede nella fasce più basse.

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il k.o. di ieri sera è stato un brutto colpo per l’Inter, che il 20 settembre ad Atene sarà sorteggiata in terza fascia. Con lei, tra le altre italiane, ci sarà la Lazio. L’Atalanta sarà in quarta fascia e la Juventus in prima. Per i nerazzurri gli ostacoli più pericolosi sono caratterizzati dal Bayern Monaco in prima fascia e dal Manchester City in seconda. In ogni caso, la qualificazione alla competizione europea più importante porterà diversi soldi nelle case di Suning: tra partecipazione, ranking storico e market pool minimo, la Beneamata incasserà 39 milioni di euro.

>>Iscriviti al canale Youtube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy