Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

GdS – Le tre carte dell’Inter di Antonio Conte per la volata scudetto

Antonio Conte (@Getty Images)

Il tecnico leccese può sfruttare tre jolly per la corsa finale

Antonio Siragusano

Da domani inizierà il tragitto finale che separa l'Inter dal sogno scudetto. A partire dalla trasferta di Bologna, la formazione nerazzurra avrà davanti a sé ben 11 finali che dovrà onorare al massimo delle forze per cercare di non lasciarsi sfuggire il grande obiettivo che in questo momento la vede favorita. I punti di vantaggio sul Milan rimangono sei, anche se la squadra interista dovrà recuperare ancora una partita rispetto ai rossoneri in campionato. Segue più distante la Juventus che, a parità di gare con l'Inter, ha un ritardo di dieci punti.

 Antonio Conte, Getty Images

Come segnalato da La Gazzetta dello Sport, Conte può contare su tre carte che potrebbero fare la differenza da qui alla fine del campionato. Per prima cosa le motivazioni: il tecnico ha parlato chiaramente ai propri calciatori ricordando loro che solamente la vittoria del campionato potrebbe ripagare i sacrifici fatti negli ultimi due anni, all'interno di un percorso di crescita che ha bisogno adesso di risultati concreti.

La seconda carta riguarda la forma fisica. Esempio lampante è il percorso della scora stagione che ha visto l'Inter sfiorare la vittoria dell'Europa League e chiudere al secondo posto in campionato, perché le squadre di Antonio Conte generalmente hanno l'abitudine di chiudere in crescendo. Infine il terzo jolly: il turnover. Il tecnico leccese sta recuperando a disposizione quasi tutta la rosa, compreso Vidal vicinissimo al ritorno in gruppo. Ma attenzione soprattutto allo stato di forma di Sensi, tornato titolare e decisivo in nazionale, nei confronti del quale l'allenatore interista nutre grandi aspettative.