Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

SPONSOR INTER

TS – Inter, è finita con DigitalBits: spunta il nuovo sponsor ad una condizione

TS – Inter, è finita con DigitalBits: spunta il nuovo sponsor ad una condizione - immagine 1
Il club nerazzurro potrebbe stringere presto un nuovo accordo

Antonio Siragusano

Si è chiuso definitivamente il rapporto di partnership tra l'Inter e DigitalBits. Dopo il mancato rispetto delle ultime due rate da parte della società di criptovalute, secondo Tuttosport il club nerazzurro avrebbe interrotto ogni tipo di trattativa dopo aver preso atto dell'impossibilità di ottenere altri pagamenti. A riprova di ciò, nella sfida del prossimo 4 gennaio al ritorno in campionato contro il Napoli, dalle maglie nerazzurre dovrebbe essere rimosso anche il nome di DigitalBits.

Al suo posto, oltre alle voci circolate negli ultimi giorni su Binance e Hisense, sta prendendo quota l'ipotesi Leo Vegas. Possibilità che è stata fortemente rilanciata a seguito della richiesta di cancellare il divieto alle sponsorizzazioni delle aziende di scommesse inserita all'interno documento varato venerdì scorso dalla Lega Serie A. Già nella tournée di Malta l'azienda ha sostenuto il club nerazzurro sulle divise di allenamento, ma con la dicitura 'LeoVegas News', relativo al sito d'informazione del sito di scommesse e utilizzato come escamotage.

Milan Skriniar

Difficilmente, però, con questa formula potrebbe chiudersi un accordo di sponsorizzazione per apparire sulle divise dell'Inter nella seconda parte di stagione. Servirà dunque un'apertura netta sull'argomento da parte del governo per consentire a Leo Vegas - in passato già sponsor principale di importanti club inglesi come Brentford e del Norwich - di sposare la causa nerazzurra. Un'azienda con un fatturato da 328 milioni e destinata a crescere, che punta sul club nerazzurro per sbarcare anche nel campionato italiano.

L'OPINIONE DI PASSIONE INTER

L'affare DigitalBits è stato un duro colpo inaspettato inflitto all'Inter sul piano economico in questa prima parte di stagione. Verificata a tutti gli effetti l'impossibilità a riscuotere i precedenti pagamenti, giustamente il club nerazzurro ha cominciato a guardarsi intorno alla ricerca di nuovi accordi. La collaborazione con Leo Vegas, come si è detto, è già iniziata nel corso della mini tournée di Malta e ad oggi sembra una valida alternativa per chiudere la stagione. Una scelta così netta nel bel mezzo dell'annata sportiva comporterà ovviamente tanti cambiamenti anche a livello di merchandising, inevitabili  a questo punto per non gettare del tutto al vento i ricavi che il club nerazzurro si aspettava di incassare.