Inter-Juventus, Paratici: “Conte grande allenatore, posso solo ringraziarlo. Vidal? Ognuno prende la propria strada”

Il dirigente bianconero ha parlato ai microfoni di Sky a pochi minuti dal Derby d’Italia, soffermandosi anche sull’importanza della gara

di Andrea Ilari

A pochi minuti dal fischio iniziale di Inter-Juventus, Fabio Paratici, intervenuto ai microfoni di Sky Sport, ha detto la sua su vari argomenti connessi alla gara. Due infatti i grandi ex, uno in campo, Arturo Vidal, l’altro in panchina Antonio Conte, che sono passati dal bianconero al nerazzurro. Queste le parole del dirigente della Juventus:

Conte? E’ un grande allenatore, ha fatto la storia della Juventus prima da calciatore e poi da allenatore. Posso solo ringraziarlo, gli vogliamo bene perché è stato con noi 3 anni. Sono stati fantastici, ora ognuno di noi cerca di fare il meglio per i propri interessi. Vidal è un grandissimo giocatore ed è una persona che ha dato tanto alla Juve. Le stagioni passano, ognuno prende la propria strada. Resta un personaggio importante per la Juventus, oggi cercherà di far vincere l’Inter“.

Infine, Paratici si è espresso anche sulla partita e sull’importanza che riveste storicamente: “E’ sempre una partita di cartello, non per niente si chiama Derby d’Italia. Tutti l’affrontano con la dovuta attenzione“.

Siamo LIVE ora su YouTube. Entra a commentare la partita con noi

freccia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy