Roberto Martinez: “Lukaku fa cose che nessun altro fa in Europa. Ho un debole per lui dai tempi dell’Everton”

Il centravanti belga ha realizzato fin qui 34 gol con la maglia dell’Inter

di Andrea Pennacchi
Lukaku Inter

E’ sempre più il simbolo di questa Inter e lo ha dimostrato a suon di gol. Romelu Lukaku ha preso in mano l’attacco della squadra e quest’anno in campionato sono già 11 i centri del belga. Anche con la sua nazionale è sempre devastante: Big Rom, infatti, è il capocannoniere nella storia del Belgio, avendo realizzato 57 gol. Di lui ha parlato proprio il ct della nazionale Roberto Martinez, raggiunto dai microfoni di De Morgen.

Lukaku Inter
Romelu Lukaku, Getty Images

Queste le sue parole: Lukaku ha giocato con me all’Everton quando aveva solo 19 anni e ha fatto le prime 24 partite di Premier League con me. Fin da subito ho avuto un debole per lui. In Europa non vedo nessun altro come lui: fa cose per la squadra che sa fare solo lui, sia quando ha la palla che senza palla. Le sue dichiarazioni a France Football? Si sa come fanno i giornalisti: avrà detto tante cose, ma loro evidenziano solo la frase in cui si dichiara tra i migliori 5 in Europa”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy