TS – Tra Inter e Milan c’è un gap notevole: i singoli fanno la differenza

Il Derby di Milano ha evidenziato la differenza tra le due squadre

di Mario Falchi, @mariofalchi9

Milan-Inter 0-3. Solo la lettura del risultato può far capire quanto in questo momento i nerazzurri siano superiori in termini di qualità di singoli. La squadra di Antonio Conte ha messo in scena una partita in cui ha dominato per buona parte del primo tempo creando numerose occasioni. Il secondo tempo, dopo il buon inizio del Milan e i miracoli di Handanovic, ha confermato quanto i nerazzurri erano in controllo della partita, realizzando il secondo e il terzo gol.

milan inter
Esultanza Inter, Getty Images

Come riporta Tuttosport, il derby ha palesato ciò che ancora, per responsabilità dell’Inter e per meriti del Milan, non era ancora apparso in maniera chiara: una differenza sostanziale di valori in campo, un gap notevoli nei singoli giocatori. Esempi lampanti possono essere come Lukaku si sia fatto beffa di Romagnoli, come Perisic abbia dominato Calabria, come lo stesso Brozovic abbia dato a Tonali una lezione di come si deve essere il regista della squadra. Tutto ciò la dice lunga sul valore e la qualità delle due squadre.

NON SOLO I GOL PER LAUTARO, TANTA CORSA E RECUPERI >>> 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy