Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Inter-Shakhtar Donetsk, Conte (Inter TV): “Godiamoci la vittoria, poi testa al Siviglia. Grande soddisfazione per la squadra”

Le parole del mister al termine del match

Davide Ricci

"Una strepitosa Inter demolisce lo Shakhtar Donetsk per 5 a 0 e va in finale di Europa League 10 anni dopo la magica notte di Madrid. L'ultima squadra italiana a raggiungere questo traguardo fu il Parma nel 1999, ed ora c'è la formazione di Antonio Conte.

"E proprio il mister è stato uno dei grandi protagonisti di questo trionfo, preparando alla grandissima la partita. Ecco il suo commento ai microfoni di Inter TV: "Grande sinfonia? Sì. Grande soddisfazione questa sera da parte mia, facendo questo tipo di partite contro avversari di livello come lo Shakhtar. Avevamo grandissimo rispetto, abbiamo fatto diventare facile una partita difficile. E' una squadra che può mettere in difficoltà chiunque per caratteristiche e qualità che hanno. I ragazzi hanno fatto per filo e per segno quello che abbiamo preparato e che stiamo cercando di fare da un bel po' di tempo. Gli abbiamo tolto il palleggio ed in fase di possesso sapevamo che se li avessimo fatti  correre li avremmo messi in difficoltà. Sono contento per il popolo interista, dopo 10 anni stiamo vedendo semifinale e finale europea. Non è finita. La squadra ha entusiasmo, ha voglia di sorprendere".

"SIVIGLIA - "Appena siamo rientrati nello spogliatoio abbiamo festeggiato anche con lo staff, diamoci tempo per realizzare quello che stiamo facendo. Dobbiamo prendere i benefici di quello che stiamo facendo e stasera è giusto rilassarci un attimo e goderci quello che stiamo facendo. Inevitabile poi che la testa vada in finale. Il Siviglia è una squadra che a livello di esperienza ne ha tanta. Ha visto questa competizione 4 volte. Noi abbiamo tanti ragazzi che l'esperienza la stanno facendo giocando. Sono contento per i calciatori: alla fine i sacrifici ed il lavoro, e la voglia di rompergli le scatole, alla fine paga. Li vedo contenti. E' la cosa più bella".