Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER-SHERIFF CONFERENZA SKRINIAR

Verso Inter-Sheriff, Skriniar: “Obiettivo prendere meno gol. Sappiamo cos’è la Champions per l’Inter”

Verso Inter-Sheriff, Skriniar: “Obiettivo prendere meno gol. Sappiamo cos’è la Champions per l’Inter”

Domani alle 21 la sfida a San Siro contro i moldavi

Lorenzo Della Savia

Mancano poco più di ventiquattro ore alla sfida di domani sera contro lo Sheriff Tiraspol, terza giornata della fase a gironi di Champions League: una sfida che l'Inter sarà chiamata a vincere per rimanere agganciata al treno per la qualificazione agli ottavi di finale, e la sfida di domani metterà di fronte i nerazzurri a quella che - a sorpresa - è la capolista del girone. Nella conferenza stampa della vigilia, insieme a Simone Inzaghi, ha parlato anche Milan Skriniar, difensore nerazzurro.

COMPAGNI SULLA FASCIA - "Hakimi era un giocatore fortissimo, lo sappiamo tutti, ma mi trovo molto bene anche con Darmian e Dumfries. Non mi fa molta differenza, tutti cerchiamo di fare bene per la squadra".

GOL SUBITI - "Forse stiamo subendo qualche gol di troppo, dobbiamo trovare quell'equilibrio tra attacco e difesa perché quando non prendi gol è più facile vincere le partite".

GOL SU CORNER - "Abbiamo ottimi battitori, sono contento di trovare qualche palla dentro l'area e spero di fare qualche altro gol quest'anno".

CONFRONTO PER LA CHAMPIONS - "Non serviva neanche, perché anche quelli nuovi sanno che quest'anno in Champions vogliamo passare. Sappiamo tutti cosa significa giocare nell'Inter e cosa significa la Champions per noi e per i tifosi. Vogliamo passare e siamo concentrati sulla partita di domani".

TANTI IMPEGNI - "Non credo sia un problema giocare in questo periodo, ovviamente ci sono tante partite ma quando giochi in grandi squadre vuoi andare avanti in tutte le competizioni. Abbiamo grandi giocatori e penso che sia normale che continuiamo a giocare con questo ritmo".

tutte le notizie di