inter news

Inter-Spezia, Conte in conferenza: “Campionato difficile, tante squadre al nostro livello. Vidal deve rimettersi al pari”

Antonio Conte, Getty Images

Con la vittoria odierna contro lo Spezia l'Inter fa bottino pieno nelle ultime 6 partite di campionato

Simone Tortoriello

"Altra vittoria per l'Inter, che vince 2-1 in casa contro lo Spezia e mantiene la scia del Milan, vittorioso anch'esso per 2-1 al Mapei Stadium contro il Sassuolo. Le reti portano i nomi di Achraf Hakimi e il solito Romelu Lukaku, con quest'utimo a segno nuovamente su rigore come nella gara di mercoledì contro il Napoli. Al termine del match il tecnico nerazzurro Antonio Conte è intervenuto in conferenza stampa per commentare il match appena concluso. Queste le sue parole: "Lo Spezia ha cercato di renderci la vita difficile chiudendoci gli spazi, ripartendo con giocatori veloci e tecnici avanti, gli faccio i complimenti. Mi spiace per il gol subito al 94', dovevamo essere più attenti. Questa è la 9° partita delle 10 che ci saranno per chiudere questo ciclo in cui abbiamo giocato ogni tre giorni. Dobbiamo stringere i denti perchè manca ancora la gara col Verona, che sicuramente ci creerà molti problemi."

"SOSTITUZIONI - "Brozovic l'ho sostituito perchè era ammonito, c'era il pericolo che prendesse un altro giallo. Barella rispetto a Brozo è meno regista e più interditore, ma all'occorrenza ha già dimostrato di poter fare anche quel ruolo, come abbiamo visto a Sassuolo. Vidal adesso che è rientrato si deve mettere al pari con gli altri e lavorare per cercare di recuperare terreno."

"STRISCIA DI VITTORIE - "Quando si vince e si dà seguito alle vittorie è importante, ti confermi nella zona alta della classifica in un campionato molto complicato con tante squadre al nostro livello. Inevitabile che a questo punto ci sia stanchezza, sia fisica che mentale, quest'anno i ragazzi non hanno avuto un attimo di riposo, soprattutto i nazionali. Dobbiamo cercare di recuperare e preparare in un solo allenamento la partita con il Verona, poi potremo pensare a riposare un po' a Natale. In ogni partita se non mettiamo ferocia e determinazione diventiamo una squadra normale, dobbiamo cercare di essere al massimo in ogni partita, dimostrare di voler vincere ogni volta. Oggi mi è dispiaciuto prendere gol alla fine, potevamo evitarlo."

 

"https://www.youtube.com/watch?v=EzidgQofoAU

Potresti esserti perso