TS – Prosegue la trattativa fra Suning e BC Partners. Dalle cifre alle quote in ballo, le ultime sull’affare

Il fondo londinese è interessato ad acquisire l’Inter

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97
Zhang Inter

Continuano a riecheggiare voci riguardanti il possibile passaggio di proprietà dell’Inter, a seguito delle difficoltà economiche causate dalla pandemia e dalle politiche del governo cinese che stanno limitando il potenziale di Suning. Anche Tuttosport, nella sua edizione odierna, ha affrontato la questione parlando della trattativa in corso con BC Partners, interessato alla maggioranza del club.

Piero Ausilio, Antonio Conte, Steven Zhang e Giuseppe Marotta, Getty Images

Stando a quanto riportato sul quotidiano torinese, il fondo valuta il club di Viale della Liberazione 750 milioni di euro, circa 250 in meno del miliardo di cui ha parlato la proprietà nerazzurra. Entro un mese si saprà se i londinesi avranno l’intenzione di acquisire la maggioranza o la minoranza della società, dato che entrambe le opinioni sono al momento allo studio.

Secondo alcune indiscrezioni, però, c’è già una quota che rimbalza nei rumors che circolano in queste ore: BC Partners vorrebbe acquisire il 69% del club.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy