Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

Inzaghi sulla Coppa Italia: “Il Derby brucia, ma ora vogliamo subito rialzarci”

Inzaghi sulla Coppa Italia: “Il Derby brucia, ma ora vogliamo subito rialzarci” - immagine 1

Le parole del tecnico nerazzurro

Pietro Magnani

Simone Inzaghi, tecnico dell'Inter, ha parlato ai microfoni di Mediaset alla vigilia del match valido per i quarti di finale di Coppa Italia contro la Roma. Reduce dall'immeritatissima sconfitta contro il Milan, l'Inter è chiamata ad una reazione immediata. Queste le parole dell'allenatore:

"La Coppa Italia è un obiettivo molto importante per noi, qualcosa che è nel DNA dell’Inter. Adesso siamo ai quarti di finale, abbiamo questa partita importante domani. Sappiamo che con due passaggi diretti dopo l’Empoli e la partita di domani, che sarà molto difficile, si ha la possibilità di arrivare in semifinale velocemente. E vogliamo farlo".

Inzaghi

"Domani incontriamo una squadra molto forte, che può battere qualsiasi avversario, sempre. Hanno tantissimi giocatori di qualità, un grandissimo allenatore come Mourinho e noi dovremmo essere bravi ad avere quella voglia di rivalsa dopo un derby perso immeritatamente. Sappiamo che il calcio è fatto di episodi, ma brucia. Anche la Roma non sarà contenta perché arriva da un pareggio interno contro il Genoa sicuramente immeritato. Ci sentiamo sempre a casa con i nostri tifosi. Domani è un turno infrasettimanale ma sappiamo che ci saranno e che cercheranno di trascinarci come hanno fatto dall’inizio dell’anno ad oggi, quindi speriamo di regalare loro una qualificazione in semifinale".

"Ho la fortuna di avere una squadra forte e competitiva. Dall’inizio dell’anno ad oggi chi più, chi meno, tutti mi hanno sempre dimostrato le loro qualità. Mi hanno sempre dato grande disponibilità. Veniamo da una brutta sconfitta, dobbiamo essere bravi e razionali a sapere che è successo, ma dobbiamo tenerci bene in mente quello che di bello abbiamo fatto fino ad ora perché dobbiamo continuare su quello che abbiamo fatto in questi primi sei mesi".

tutte le notizie di