Argentina-Paraguay, Lautaro sul cambio: “Volevo continuare”. Scaloni replica: “E’ un ‘animale’, ma quel colpo…”

Argentina-Paraguay, Lautaro sul cambio: “Volevo continuare”. Scaloni replica: “E’ un ‘animale’, ma quel colpo…”

Il giocatore è uscito nel secondo tempo per Di Maria

di Lorenzo Della Savia

Non sembrava particolarmente contento, Lautaro Martinez, dopo la sostituzione nella partita tra la sua Argentina e il Paraguay. E vai a capire cosa passi nella testa di un giocatore, quand’è così: con chi ce l’abbia, con chi non ce l’abbia. Degli indizi arrivano però dalle dichiarazioni del calciatore in mixed zone dopo la partita: “A livello tattico ed estetico quel che vediamo noi in campo e che vede anche la gente è che con più attaccanti si creano più situazioni”, afferma. E parlando poi dell’infortunio spiega di aver fatto “un’ecografia per un colpo preso nella zona lombare. Non ero al 100%, ma è chiaro che uno vuole sempre giocare”.

In conferenza stampa, comunque, è arrivata pronta la spiegazione di Lionel Scaloni, ct della Nazionale albiceleste: “Abbiamo già parlato negli spogliatoi – ha dichiarato – Ha continuato perché fisicamente è un animale ma ha preso un colpo forte nella zona lombare ed era un problema”. Da qui, poi, il cambio, in favore di Angel Di Maria.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 1.000 interisti!

Dall’Inghilterra – Lukaku-Inter, c’è l’accordo sull’ingaggio: le cifre. E intanto Solskjaer corre ai ripari

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy