LECCE INTER PAGELLE

Lecce-Inter 1-2, le PAGELLE: Dumfries last-minute, Dimarco scatenato

Lecce-Inter 1-2, le PAGELLE: Dumfries last-minute, Dimarco scatenato - immagine 1
I voti dei giocatori nerazzurri

Alessio Murgida

HANDANOVIC 6,5 - Dubbi sul gol subito (poteva almeno provare a pararlo?) ma che parata sulla punizione di Bistrovic! Da registrare anche una buona parata su Banda.

SKRINIAR 5,5 - Viene anticipato nel contropiede del Lecce che è valso l'1-1. In generale, non è apparso ancora al 100%. (87' CORREA S.V.)

DE VRIJ 6 - Sbaglia poco e risolve diverse situazione pericolose. Va anche a un passo da un gol che in campionato manca da più di un anno: Falcone però ha fatto il miracolo.

DIMARCO 7 - Piede fatato nell'azione dell'1-0 momentaneo, vicino al gol dopo l'1-1 leccese. É decisamente tra i più in palla in questo inizio di stagione. Mette una marea di pallone (la maggior parte interessanti) in area di rigore.

DARMIAN 6,5 - Chiamato al dovere, Matteo il soldato risponde presente: assist intelligente per l'1-0 Inter. Prestazione pulita fin qui. (67' DUMFRIES 7 - Appena entrato scheggia il palo di testa. Poi il timbra il gol del 2-1 finale: 3 punti per i nerazzurri

BARELLA 5,5 - Entra in scena in tantissime azioni, il più delle volte però non riesce a essere concreto. C'è la solita voglia ma forse c'è anche troppa fretta nel trovare la soluzione.

BROZOVIC 6 - Non il solito Brozo che ha trovato poche vie verticali. Prende giallo e quindi subisce il "rito di Inzaghi". Ammonito quindi sostituito.  (57' MKHITARYAN 6 - Entra per fare il regista e dare una scossa, senza riuscirci.)

CALHANOGLU 5 - Troppo poco utile per la causa interista, a parte un tiro da fuori area. (67' DZEKO 6 - Inzaghi si gioca la carta del bosniaco per ribaltare la partita. Ma Dzeko fa poco o nulla.)

GOSENS 6 - La gamba sembra essere migliorata rispetto alla scorsa stagione ma non è ancora lui. Molto meglio Dimarco su quella fascia. (57' BASTONI 6 - Entra dopo un'ora per far avanzare Dimarco sull'esterno. Come al solito, è intraprendente nella salita con il pallone.)

LAUTARO 5,5 - Non si vede molto nella prima mezz'ora ma poi Bischarotto sveglia la sua ira, dopo un intervento su cui si poteva pensare anche a un cartellino rosso. Si rivede al 71' con un colpo di testa mandato fuori di poco. Ma troppo poco da parte sua.

LUKAKU 6,5 - É bastato poco, pochissimo per il suo primo gol dopo il ritorno in nerazzurro. Di nuovo al Lecce. Per il resto, prezioso nel lavoro spalle alla porta.)

tutte le notizie di