Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

L’ex nerazzurro Zè Elias: “Inter, stagione positiva. Lautaro non si sostituisce facilmente”

L'ex calciatore interista dal Brasile ha parlato dell'emergenza Coronavirus e della stagione della Beneamata

Giuseppe Coppola

"Intervistato dai microfoni di TMW, l'ex calciatore nerazzurro Zè Elias, protagonista con la Beneamata in particolare in Coppa Uefa, ha parlato dell'emergenza legata al Coronavirus e al percorso affrontato dall'Inter in stagione.

"EMERGENZA - "Siamo alla seconda settimana di quarantena, speriamo che i politici pensino alla gente e non ai loro interessi. Siamo a casa con la famiglia, mia moglie, i miei figli che corrono in continuazione e io che lavoro per la ESPN da casa"

"INTER - "Per me è un anno positivo, stanno costruendo una squadra e stanno trovando gli uomini giusti. Sarà importante tenere Conte e portare giocatori con mentalità vincente per continuare a tener testa alla Juve e alla Lazio. I bianconeri hanno la mentalità con cui sanno affrontare i momenti importanti della stagione. Conte lo sa e credo che lui e la società debbano andare di passo, senza troppi sfoghi quando si perde o si pareggia. Quando si costruisce una squadra possono esserci alti e bassi. Ora vediamo che succede quando si riprende il campionato. Magari la Juve perde, la Lazio pareggia e l'Inter e alla fine magari vince lo scudetto"

"LAUTARO - "Lautaro è uno dei più forti attaccanti al mondo. E se lui dovesse partire poi i nerazzurri farebbero fatica a trovare un sostituto che possa far coppia con Lukaku. Serve un giocatore che giri attorno a Lukaku e Lautaro è perfetto. Messi lo vorrebbe con sé perché lui fa i movimenti perfetti e Leo potrebbe così avere più spazi a disposizione"

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/