Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

FINALE – Dramma Inter: è solo 0-0 con lo Shakhtar, addio Europa

Lautaro Martinez, Getty Images

Clamoroso ultimo posto nel girone: nerazzurri fuori anche dall'Europa League

Redazione Passione Inter

"Così fa male, molto male. Tanto gridare al possibile biscotto fra Real Madrid e Borussia Monchengladbach, che per l'Inter si è materializzato questa sera lo scenario peggiore: i blancos vincono, mentre a San Siro va in scena un grottesco 0-0, che sancisce l'eliminazione dei nerazzurri dalla Champions, senza nemmeno la consolazione dell'accesso all'Europa League.

Lautaro Martinez ha le occasioni più nitide, su tutte la traversa colpita dopo appena quattro minuti. De Vrij, Brozovic e Lukaku impensieriscono un Trubin super stasera. Nel finale spazio anche per Sanchez, che va vicinissimo al gol di testa, ma a salvare è... Lukaku, che involontariamente salva per la squadra ucraina. Ci prova anche Eriksen, entrato nel finale, ma Trubin c'è. L'Inter domina il possesso palla, ma ciò che crea è troppo poco considerando che l'avversario si è soltanto difeso. Una serata sportivamente drammatica per il Biscione, che saluta ancora l'avventura europea ai gironi.

"L'Inter di Conte va a caccia del miracolo contro lo Shakhtar. Una vittoria consentirebbe ai nerazzurri di restare in Europa ma gli ottavi di Champions League sono ancora alla portata di Lukaku e compagni: molto però dipenderà anche dal risultato di Real Madrid-Borussia Mönchengladbach.

LE FORMAZIONI UFFICIALI DI INTER-SHAKHTAR

"INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 Bastoni; 2 Hakimi, 23 Barella, 77 Brozovic, 5 Gagliardini, 15 Young; 9 Lukaku, 10 Lautaro. Allenatore: Antonio Conte.

A disposizione: 35 Stankovic, 97 Radu, 7 Sanchez, 11 Kolarov, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 14 Perisic, 24 Eriksen, 33 D'Ambrosio, 36 Darmian.

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): 81 Trubin; 2 Dodô, 77 Bondar, 49 Vitão, 22 Matvienko; 6 Stepanenko, 20 Kovalenko; 14 Tetê, 11 Marlos, 27 Maycon; 7 Taison. Allenatore: Luis Castro.

A disposizione: 1 A. Shevchenko, 30 Pyatov, 5 Kocholava, 8 Marcos Antonio, 9 Dentinho, 19 Solomon, 21 Alan Patrick, 28 Marquinhos, 50 Bolbat, 59 Vyunnik, 61 Sudakov.

Calendario Champions League

Calendario Inter