Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

LIVERPOOL-INTER

Liverpool-Inter, Inzaghi: “Ne usciamo fortificati. Cambio Sanchez? Mi serviva in campo”

Simone Inzaghi (@Getty Images)

Le parole del tecnico

Alessio Murgida

A pochi minuti dal fischio finale di Liverpool-Inter, ritorno degli ottavi di finale di Champions League, Simone Inzaghi, tecnico nerazzurro, ha parlato ai microfoni di Mediaset e Sky Sport. Queste le sue parole:

 Simone Inzaghi (@Getty Images)

RISULTATO -"Penso che abbiamo fatto una grande gara, in uno stadio difficilissimo e contro una squadra fortissima. I ragazzi sono stati molto bravi, abbiamo fatto molto bene. C'è rammarico per il 2 a 0 dell'andata, risultato ingiusto".

ESPULSIONE -"Peccato per l'espulsione che ha segnato l'ultima mezz'ora di gioco proprio mentre il Liverpool poteva accusare il colpo. Stavo pensando ai cambi perché eravamo in partita, soffrendo il giusto. Portiamo via una vittoria che fa piacere, ma inutile per la qualificazione. Erano 11 anni che non andavamo agli ottavi di Champions e ce la siamo giocata alla pari con quella che per me è la squadra più forte d'Europa. Non siamo stati inferiori tra andata e ritorno".

CAMBI -"Usciamo chiaramente fortificati da questo doppio confronto. Cambio Sanchez? Non sono assolutamente pentito di non averlo fatto, mi serviva in quel momento".

"Potevo fare altri cambi? Avevo altri problemi fisici. Ho cercato di preservare Dzeko che sarà importantissimo contro il Torino".

CAMPIONATO -"Domenica abbiamo una partita difficile contro un avversario in forma come il Torino. Abbiamo dovuto cambiare De Vrij e Brozovic, speriamo recuperino in fretta perché sono molto importanti per noi. Le parole dei colleghi sullo Scudetto? Io penso solo alla mia squadra e a recuperare energie fisiche e mentali. Abbiamo fatto due ottime gare e ci teniamo stretta questa consapevolezza".

tutte le notizie di