Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

LUKAKU INTER

Feeling con tifosi, seconda stella, amore e riconoscenza all’Inter: i 4 motivi del no di Lukaku al Chelsea

Romelu Lukaku (via Getty Images)

L'attaccante belga ha rifiutato un'offerta da 15 milioni di euro di ingaggio

Raffaele Caruso

Romelu Lukaku non ha alcuna intenzione di lasciare l'Inter, Milano e la Serie A. L'attaccante belga, dopo aver vinto lo scudetto con i nerazzurri, si sente al top della carriera e ha respinto l'assalto del Chelsea che ha bussato alla porta con un'offerta da 15 milioni di euro a stagione.

 Lukaku (@Getty Images)

Come riportato da La Gazzetta dello SportBig Rom lascerebbe l'Inter solo se fosse la società nerazzurra a volerlo, scenario ad oggi impossibile visto che il club non ha nessuna volontà di mandarlo via.

Poi ci sono 4 motivi che hanno spinto Lukaku a dire no al Chelsea. A partire da quella Premier League che Lukaku non ricorda positivamente: la sua esperienza, nonostante tanti gol, è stata segnata da tanti attacchi gratuiti della stampa.

Poi ci sono i tifosi dell'Inter che lo hanno accolto come un re. In nessun’altra città Big Rom aveva ricevuto così tanto amore incondizionato e, si sa, questo sentimento può creare dipendenza, tanto da vedersi dipinto su un muro accanto a San Siro. I tifosi gli sono stati vicini dopo l'autogol in finale di Europa League contro il Siviglia, in città il belga ha comprato tre appartamenti e ha interessi commerciali sparsi.

L'Inter lo ha poi salvato da un momento difficile della sua carriera portandolo via dalla Premier League e da Manchester. Giocare in Serie A con la maglia nerazzurra era il suo sogno da piccolo, l'Inter lo ha accontentato e Romelu non potrà mai dimenticarlo. E infine c'è la volontà di trascinare la sua squadra alla seconda stella anche senza Conte. L'occasione è di quelle giuste per dimostrare di poter far bene anche con un altro tecnico.

tutte le notizie di