Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

CALCIOMERCATO INTER

LIVE Calciomercato Inter – Trovata intesa economica con Radu, stallo Hakimi. Rebus Perisic

Beppe Marotta, Getty Images

Tutte le notizie sul mercato nerazzurro in tempo reale per non perdervi neanche un aggiornamento

Redazione Passione Inter

PREMI F5 PER AGGIORNARE

07.02 |Sky Sport annuncia: l'Inter e Stefan Radu hanno raggiunto un'intesa economica su richiesta di Simone Inzaghi. Il difensore centrale della Lazio è un fedelissimo del tecnico, che lo vorrebbe con sé anche nella sua esperienza milanese che inizierà tra poco meno di un mese con il ritiro estivo. Radu, che veste il biancoceleste ormai da tantissimi anni, ha fatto sapere che per riconoscenza attenderà un'eventuale proposta di prolungamento del club. Qualora non arrivasse, essendo in scadenza di contratto al 30 giugno, passerà quindi all'Inter a parametro zero.

+++ 13 GIUGNO +++

Secondo quanto riportato dal periodico portoghese Record, la situazione tra Inter e Sporting Lisbona per il riscatto di Joao Mario da parte dei lusitani starebbe vivendo una fase di stallo. I nerazzurri hanno sostanzialmente accettato la proposta da 7,5 milioni dei portoghesi per riscattare il calciatore, ma un'offerta ufficiale non è ancora stata prodotta in questo senso. Sullo sfondo rimane l'interesse di altre società, tra cui Besiktas, Spartak Mosca, Villarreal e Nizza.

09.50 | GRANDI MANOVRE SULL'ASSE MILANO-CAGLIARI

Inter e Cagliari sono ancora al lavoro per trovare una soluzione sul fronte Nainggolan, ma la situazione non è semplice dal punto di vista economico, sia per il costo del cartellino che per l'ingaggio del Ninja. Al momento manca un'intesa tra le parti. Nelle ultime ore è spuntato nei discorsi anche il nome di Andrea Pinamonti, che potrebbe sostituire Simeone al Cagliari. Primi ragionamenti tra nerazzurri e rossoblu.

09.40 | STALLO HAKIMI

Gli unici due club in corsa sono Chelsea e Psg ma, come riportato da Tuttosport, le offerte giunte fin qui sono ben lontane dalle richieste dell'Inter che chiede almeno 70 milioni di euro. L'offerta di Leonardo non sarebbe di 60 milioni di euro come circolato nelle scorse settimane, ma di 50 più bonus. Da quel momento le parti hanno avuto contatti, il Psg ha parlato di contropartite (Paredes), ma non ci sono stati concreti passi avanti.

Secondo quanto riportato da Tuttosport l'Inter non ha intenzione di rinnovare il contratto del croato in scadenza nel 2022 e vorrebbe salutarlo per risparmiare sul pagamento dell'ingaggio da 4.5 milioni di euro previsto anche per la prossima stagione. Non si registrano passi in avanti importanti: su Perisic viene segnalato l'interesse del Bayern Monaco, ma anche di Hertha Berlino, Lipsia ed Eintracht Francoforte. Il prezzo fissato è di 10 milioni di euro.

09.30 | L'INTER ATTENDE RANOCCHIA E YOUNG

La dirigenza nerazzurra ha proposta ad entrambi il rinnovo di un anno fino al 2022. I giocatori, dati in partenza, sono stati richiesti da Inzaghi per l'importanza nel gruppo. La deadline è fissata per la prossima settimana

08.04 | IL PRESIDENTE DEL CLUB AMERICA SMENTISCE L'AFFARE VIDAL

Il presidente del club messicano, Santiago Banos, ha escluso il colpo Arturo Vidal in vista della prossima finestra di mercato. I media cileni hanno annunciato che c'era la possibilità che il centrocampista dell'Inter potesse continuare la sua carriera sportiva in Liga MX. Ecco le sue parole: “Non abbiamo avuto contatti in questo senso. Non è possibile che si possa pagare un trasferimento di questo tipo".

Il Toro finisce nuovamente sulla prima pagina del quotidiano spagnolo Sport."Emerson entrerebbe nell'operazione Lautaro", si legge in copertina. Il Barcellona sarebbe pronto ad inserire nella trattativa l'esterno brasiliano per abbassare la parte cash da indirizzare all'Inter, che chiede almeno 55 milioni di euro.

07.35 | IDEA RADU

Secondo quanto riportato da Gianlucadimarzio.com, Simone Inzaghi pensa a Stefan Radu per la difesa. Un giocatore che il neo allenatore dell'Inter conosce bene, dopo i trascorsi insieme alla Lazio, e che vorrebbe portare a Milano anche perché lo considera importante a livello di spogliatoio, non solo in campo. Il difensore rumeno quindi è un'idea molto concreta per il club nerazzurro: i contatti e le valutazioni sono in corso.

+++ 12 GIUGNO +++

Come riportato da calciomercato.com è in programma un incontro tra l'Inter ed il noto agente Mino Raiola, con al centro il futuro di Stefan De Vrij ed Andrea Pinamonti.

19.00 | PER KOSTIC SERVONO 25 MILIONI, OK SOLO LA CESSIONE DI HAKIMI

Continuano ad arrivare aggiornamenti dalla Germania, ed in particolare dalla Bild, sul futuro di Filip Kostic, esterno dell'Eintracht Francoforte ed obiettivo dell'Inter per la fascia sinistra. L'accordo con il giocatore già c'è, ma il club nerazzurro non ha ancora avviato le trattative con i tedeschi e - visto il valore di circa 25 milioni di euro - lo farà soltanto dopo aver concluso l'eventuale cessione di Achraf Hakimi.

18.22 | INTER, PISTA TURCA PER LA FASCIA

Secondo il giornalista Nicolò Schira, i nerazzurri stanno monitorando il terzino destro del Lille Mehmet Zeki Celik. Il giocatore potrebbe sostituire il partente Hakimi. Questa sera, in occasione di Italia-Turchia, il calciatore sarà un osservato speciale di Piero Ausilio.

17.10 | DE PAUL, PAROLE D'ADDIO ALL'UDINESE

Intervistato dal tabloid inglese The Guardian, Rodrigo De Paul, attaccante dell'Udinese, ha rilasciato delle dichiarazioni che suonano come un addio ai friulani: "Sono sempre stato molto sincero e molto chiaro con chi dovevo essere chiaro. Ho detto quello che pensavo, quello che volevo. Ho 27 anni ormai. Non parlerò da nessun'altra parte perché rispetto tutti all'Udinese, soprattutto i tifosi che mi vogliono davvero bene". Sul calciatore, ricordiamo, è noto l'interesse dell'Inter.

17.05 | KOSTIC-INTER, PRIMA L'ADDIO A HAKIMI

Nonostante secondo varie fonti l'Inter avrebbe già trovato un accordo con l'Eintracht Francoforte per Filip Kostic, secondo Bild la realtà è un'altra e le parti sarebbero ancora lontane rispetto alla chiusura. Infatti, i tedeschi libererebbero il calciatore solo di fronte a un'offerta da 20-25 milioni, che l'Inter sarebbe nelle condizioni di presentare solamente dopo la cessione di Achraf Hakimi.

Milan Skriniar, difensore centrale dell'Inter, ha parlato ai microfoni di Futbal Pravda dell'annata appena conclusa con l'Inter e del proprio futuro: "Voglio restare all'Inter, difendere il mio titolo. E nelle prossime settimane mi concentrerò sull'Europeo. Le informazioni sul mio trasferimento sono solo rumore che non mi disturba, non mi distrae". Poi parla dell'addio di Conte: "Il fatto che se ne andasse mi ha sorpreso e credo che anche gli altri compagni di squadra con cui ho comunicato siano rimasti sorpresi. L'ho scoperto solo dopo essere venuto in Slovacchia e ancora non ne conosco i motivi".

16.22 | UFFICIALE: RUI SILVA AL BETIS SIVIGLIA

Rui Silva, portiere che era finito nelle grazie anche dell'Inter per una possibile sostituzione di Samir Handanovic, ha firmato un contratto per il Betis Siviglia. Diventerà un calciatore dei biancoverdi dall'1 luglio 2021 e vi si trasferisce a titolo definitivo dal Granada.

Dal ritiro della Nazionale brasiliana, Emerson Royal ha smentito qualsiasi voce di mercato relativa a un suo futuro trasferimento. Dopo essere stato recomprato dal Barcellona, il calciatore non lascerà il club catalano. A riferirlo è lui stesso attraverso i propri social, con un video rilanciato da Marca.

12.34 | GIULINI CHIUDE LE PORTE ALL'INTER PER NANDEZ

Stando a quanto riferito dall'Unione Sarda, il presidente del Cagliari Tommaso Giulini avrebbe rifiutato la prima offerta dell'Inter per Nandez, a causa delle troppe contropartite e i pochi soldi della proposta. Si scalda la pista Roma disposta ad offrire più milioni oltre ai cartellini di Calafiori e Darboe. Da non sottovalutare anche alcune inglesi che potrebbero avvicinarsi alla richiesta di 35 milioni di euro per l'uruguagio.

11.39 | L'ATLETICO MADRID PRESSA LAUTARO MARTINEZ

Secondo Francesc Aguilar, giornalista del Mundo Deportivo, più che il Barcellona sarebbe l'Atletico Madrid il club maggiormente interessato al centravanti argentino. Da qui l'esitazione da parte del suo agente ad accettare l'ultima offerta per il rinnovo del contratto formulata dall'Inter.

10.44 | LA REGGINA CI PROVA PER RIGOBERTO RIVAS

La Reggina vuole trattenere Rigoberto Rivas. Come riferisce La Gazzetta del Sud, il ds Massimo Taibi punta alla conferma del fantasista honduregno in prestito dall'Inter. Il club calabrese sta provando a mettere le mani sul classe '98 a titolo definitivo con modalità diverse rispetto alla formula sottoscritta l’estate scorsa, che prevede diritto di riscatto per gli amaranto e successivo controriscatto per i nerazzurri.

10.25 | DALLA SPAGNA, DERBY DI MERCATO PER ODRIOZOLA

Con l'approdo di Carlo Ancelotti nella panchina del Real Madrid, Alvaro Odriozola sarebbe il primo giocatore nella lista dei giocatori ritenuti cedibili. Come fa sapere Onda Cero, ci sono già due club pronti a contendersi il giocatore nato a San Sebastian: Inter e Milan, infatti, sono in prima fila per portare Odriozola in Italia.

10.22 | L'INTER ATTENDE PER I RINNOVI DI RANOCCHIA E YOUNG

I prossimi giorni saranno importanti per capire le future scelte dell'Inter. Come riferisce Sky Sport, il club nerazzurro aspetterà ancorauna settimana per valutare i vari giocatori svincolati e per attendere una risposta da Ashley Young e Andrea Ranocchia sulla questione rinnovi di contratto.

10.04 | JOAO MARIO A UN PASSO DALLO SPORTING LISBONA

Si avvicina l'addio di Joao Mario all'Inter. Come riferisce Tuttosport, il portoghese è vicino allo Sporting Lisbona, club dove ha giocato nell'ultima stagione: l'Inter dovrebbe incassare 7,5 milioni e le società stanno discutendo dei dettagli per quanto riguarda le modalità di pagamento.

9.50 | IN CIMA ALLA LISTA RIMANE EMERSON PALMIERI

Un esterno mancino di ruolo per la fascia sinistra è una priorità in questo mercato estivo per l'Inter. Come riporta Tuttosport, il profilo in cima alla lista dei desideri rimane sempre Emerson Palmieri del Chelsea: al momento le operazioni sono in stand-by perchè l'Inter non vuole che l'italo-brasiliano venga inserito nella trattativa per Hakimi, vista la necessità di incassare soldi cash da parte del club nerazzurro.

9.43 | AUSILIO HA INCONTRATO IL BASILEA: SUL PIATTO C'E' MALES

Come riferisce Tuttosport, il ds nerazzurro Piero Ausilio ha incontrato nella giornata di ieri il Basilea per l'attaccante Darian Males: gli svizzeri potrebbero acquistarlo per 3-4 milioni.

08.48 | SMENTITE SU KOSTIC

Come riportato dal Corriere dello Sport, al momento da viale Liberazione arrivano smentite sul fronte Kostic, esterno serbo dell'Eintracht Francoforte fortemente accostato all'Inter dalla Germania. Per la corsia sinistra il preferito resta Emerson Palmieri.

08.43 | EMERSON ROYAL-INTER: NODO CLAUSOLA

Nella chiacchierata di ieri in sede con il suo entourage sono emersi alcuni dettagli che complicano l'operazione. Come riportato dal Corriere dello Sport, in caso di cessione, al Betis dovranno essere riconosciuti 9 milioni di euro dal Barcellona. Significa che il club catalano lo venderà non meno di 20/25. L'alternativa del prestito è al momento debole.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, la dirigenza nerazzurra vuole cautelarsi e non farsi trovare impreparata davanti ad un'eventuale cessione di Lautaro Martinez. Il primo obiettivo, in caso di partenza del Toro, è il baby Raspadori, talento del Sassuolo. I rapporti tra i due club sono buoni e questo potrebbe facilitare l'affare, anche se il prezzo è destinato a salire complice anche la convocazione di Mancini per Euro 2020, mentre è da considerare in calo la candidatura di Muriel.

07.55 | EMERSON ROYAL-INTER: STRADA IN SALITA

Non è passata inosservata la visita in sede nerazzurra di Federico Pena, agente del terzino del Barcellona, Emerson Royal, il preferito come erede di Achraf. Il primo contatto dal vivo mostra quanto il brasiliano piaccia, ma restano troppi i 20 milioni e passa del cartellino. Non bastasse, ecco la complicazione in più: il Barça dovrebbe subito corrispondere una ricca fetta al Betis e ciò non invita i catalani a fare uno sconto.

Dopo le parole dell'agente Camano, l'Inter nei prossimi giorni cercherà di tranquillizzare Lautaro Martinez. La dirigenza nerazzurra non ha alcuna intenzione di privarsi del suo numero 10, sarà Hakimi con ogni probabilità l'unico big sacrificato sul mercato, e proverà a convincere il Toro, lusingato dall'interesse dell'Atletico Madrid. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, l'Inter può contare su due alleati speciali: Inzaghi e Lukaku. Il nuovo tecnico nerazzurro non intende certo privarsi del gioiello di attacco e ha già recapitato un messaggio di grande apprezzamento, il legame con l’altra metà della Lu-La va ben oltre il campo.

07.39 | INCONTRO IN SEDE PER SANTOS BORRE

Secondo quanto riportato da Calciomercato.it, la dirigenza dell'Inter nei giorni scorsi ha incontrato uno dei rappresentanti di Santos Borre, attaccante colombiano del River Plate. Venticinque anni e vice-capocannoniere della Libertadores 2020, il classe 1995 rappresenta una grande occasione di mercato perché in scadenza a fine mese e quindi ingaggiabile a costo zero. Potrebbe essere lui il vice Lautaro in caso di partenza di Sanchez.

+++ 11 GIUGNO +++