Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

Bastoni convince anche da centrale: prove generali per l’addio a De Vrij?

Bastoni convince anche da centrale: prove generali per l’addio a De Vrij? - immagine 1

L'olandese va a scadenza nel 2023

Pietro Magnani

L'assenza combinata di De Vrij e Ranocchia imporrà di nuovo la presenza di Alessandro Bastoni da perno centrale della difesa dell'Inter. Se, come a Venezia, anche con lo Spezia e magari a Roma il centrale della nazionale italiana dovesse fornire una prestazione convincente, allora il club nerazzurro potrebbe iniziare a fare delle valutazioni di mercato.

 

Bastoni convince anche da centrale: prove generali per l’addio a De Vrij?- immagine 2

Come evidenziato anche da Tuttosport infatti, De Vrij nel 2023 andrà a scadenza di contratto e, essendo stato acquistato a parametro zero, una sua cessione potrebbe dare ossigeno alle casse dell'Inter con una ricca plusvalenza. Raiola già in estate aveva sondato il terreno in Premier League, dove l'olandese ha molti estimatori, ma anche il Barcellona sembrava interessato. De Vrij ormai sta per scollinare nella fase discendente di carriera, oltre i 30 anni, ed un ricco rinnovo potrebbe rivelarsi la mossa meno fruttuosa per la società.

Ecco perché, a maggior ragione se Bastoni dovesse dimostrarsi un'alternativa valida nel ruolo di regista arretrato, De Vrij potrebbe salutare a giugno. A puntellare la retroguardia poi potrebbero arrivare Luis Felipe della Lazio e Ginter del Borussia M'Gladbach, entrambi da svincolati. Senza dimenticare poi i rientri dei giovani promettenti Vanhesuden e Pirola. Di fatto l'Inter potrebbe trovarsi con una difesa più folta e completa spendendo poco o nulla, anzi, incassando anche i soldi di un'eventuale cessione di De Vrij.

tutte le notizie di