Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

Inter-Spezia, Inzaghi prosegue con un turnover mirato

Inzaghi (@Getty Images)

Variazioni in tutti i reparti

Pietro Magnani

Come era prevedibile dopo la qualificazione agli ottavi, Simone Inzaghi ha deciso di sfruttare due impegni "morbidi" consecutivi, Venezia e Spezia, per far tirare il fiato ai giocatori più stanchi, centellinando le rotazioni tra le due partite.

 Joaquin Correa (@Getty Images)

Come riportato da La Gazzetta dello Sport infatti anche questa sera alcuni titolari saranno a riposo, così da essere poi in condizioni migliori nelle due trasferte contro Roma e Real Madrid. In difesa, davanti all'intoccabile Handanovic, forzata la presenza di Bastoni perno centrale come a Venezia, visti gli infortuni di De Vrij e Ranocchia. Al suo fianco Skriniar e, probabilmente, D'Ambrosio sul centro sinistra. Mossa tattica per fare rifiatare Perisic, alzando Dimarco a tutta fascia a sinistra al posto del croato. A destra obbligata la presenza di Dumfries, in cerca di continuità e riscatto, dopo lo stop di Darmian.

A centrocampo intoccabili Brozovic, che non sembra accusare mai la stanchezza, e Calhanoglu. A riposare sarà quasi certamente Barella, finora sempre impiegato: quasi sicuro al suo posto Arturo Vidal. In attacco poi spazio al tango argentino, con Dzeko a riposare per i big match e Lautaro Martinez e Correa a cercare di scardinare la difesa dello Spezia. Questo quindi il probabile 11 nerazzurro:

Handanovic; Skriniar, Bastoni, D'Ambrosio; Dumfries, Vidal, Brozovic, Calhanoglu, Dimarco, Lautaro Martinez, Correa.

tutte le notizie di