Maicon: “Io fortunato, ho giocato con tanti campioni. Italia? Voglio rimanerci a lungo”

Il terzino brasiliano si è trasferito al Sona in Serie D ad inizio gennaio

di Antonio Siragusano
maicon sona serie d

E’ davvero una favola quella che sta vivendo il Sona, piccolo club con sede in provincia di Verona che milita in Serie D. Da qualche settimana, infatti, tutti i giornali al mondo hanno ripreso la notizia dell’acquisto di Maicon, l’ex terzino dell’Inter tra i grandi protagonisti del Triplete del 2010. Il brasiliano ha tra l’altro già fatto il suo esordio la scorsa domenica, nonostante la sconfitta rimediata per 1-0. Quest’oggi, come riportato da TG Verona, Maicon è stato accolto ufficialmente Sindaco e assessori del comune di Sona, più i vertici del club.

Maicon Sona
Maicon, Getty Images

Queste le sue parole: “Ho sempre voluto fare questo mestiere, sono stato fortunato a giocare insieme a tanti campioni. La voglia di stare vicino al calcio è sempre la stessa, ho colto questa opportunità, ho ancora voglia di imparare perché il calcio è cambiato. L’importante è che ci sia la voglia, sono contento di essere qui, la gente mi ha rispettato tantissimo. Sono contento e spero di dare il mio contributo in campo per quello che so fare. La serie? Non importa, l’importante è avere la voglia di stare in campo ed aiutare i compagni. Sono contento di essere qui, volevo tornare in Italia. Sono qui e voglio rimanere in Italia per tanto. Giocare con mio figlio? Speriamo, lui pensa sia facile la vita da calciatore ma non è così. Però si sta allenando e sta imparando anche lui. Speriamo che possa essere un grandissimo giocatore, ma la sua carriera è ancora lunga”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy