Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MAROTTA INTER

Marotta: “Puntiamo fortemente alla seconda stella, totale fiducia nel percorso”

Giuseppe Marotta 
(@Getty Images)

Le parole dell'a.d. nerazzurro a Sky Sport

Alessio Murgida

All'indomani della caduta contro il Sassuolo, l'a.d. dell'Inter Beppe Marotta ha parlato ai microfoni di Sky Sport: "Ci sono momenti nella vita e nello sport in particolare in cui bisogna essere consapevoli di soffrire. Oggi ci deve essere fiducia data dal percorso che abbiamo fatto fin qui con la vittoria della Supercoppa Italiana. Un percorso che è frutto di un gioco molto bello e spettacolare".

 Giuseppe Marotta (@Getty Images)

"Non vogliamo continuare la cultura dell'alibi ma sapevamo che gennaio e febbraio sarebbero stati difficili per gli impegni ravvicinati contro grandi squadre. Non è un alibi, il nostro ruolo è essere protagonisti: guardiamo davanti con ottimismo e fiducia".

"Che garanzie dà Inzaghi? Sono le garanzie di un grande professionista. La squadra e l'allenatore hanno chiaro in testa i nostri obiettivi: puntiamo fortemente alla seconda stella".

Su Lautaro - "L'ha sottolineato Simone (Inzaghi, ndr) nel post-gara, ci sono alti e bassi per gli attaccanti. Ma l'impegno giorno dopo giorno non manca: è un discorso momentaneo, sta a noi supportarlo perché torni il grande campione che conosciamo tutti".

Su Brozovic - "Oggi abbiamo la consapevolezza che entrambe le parti vogliono continuare insieme. Nel giro di una settimana arriveremo di certo alla firma del suo nuovo contratto".

Su Handanovic - "Abbiamo la fortuna di avere a che fare con grandi professionisti, anche quelli in scadenza. Mi riferisco sia ad Handanovic che a Perisic così come Ranocchia. Questo gruppo è forte: quando parliamo di Handanovic e Perisic parliamo di due grandi campioni, con loro vogliamo parlare per rinnovare il contratto. Sono due entità di grande valore".

Sui gioielli del Sassuolo - "Il Sassuolo è l'espressione di un gioco fatto di spensieratezza, in cui alcuni campioni vengono fuori. Su di loro c'è l'attenzione di tanti big club".

tutte le notizie di