Marotta premiato nel ricordo di Peppino Prisco: “Figura straordinaria del mondo del calcio e dell’Inter”

Marotta premiato nel ricordo di Peppino Prisco: “Figura straordinaria del mondo del calcio e dell’Inter”

L’amministratore delegato nerazzurro ha ricevuto oggi il riconoscimento a Chieti, in Abruzzo

di Redazione PI

C’è anche l’amministratore delegato dell’Inter Beppe Marotta tra i grandi nomi del mondo del calcio che oggi al teatro Marrucino di Chieti, in Abruzzo, hanno ricevuto il Premio Prisco giunto alla XVII edizione. Intercettato dai giornalisti, l’Ad interista non ha voluto parlare del futuro della panchina e della posizione di Luciano Spalletti, concentrandosi invece sull’immensa figura di Peppino Prisco: “Manca tantissimo in un mondo completamente cambiato rispetto al suo vissuto. La sua ironia e la sua autoironia celebrano un mondo che era fatto soprattuto di grandissimi valori e proprio oggi direi che ricordarlo significa ricordare e esaltare il valore della memoria. Mai come oggi la sua ironia ci apre la strada verso una identificazione di questo mondo fatto oggi di tantissima pressione e che ha perso la sua essenza di essere un gioco ed un contenitore di emozioni. Peppino Prisco a suo modo ha vissuto in modo esemplare questo mondo” le parole di Beppe Marotta rilasciate ai cronisti nel video pubblicato da TVSEI.

Sul palco, poi, Marotta aggiunge: “Ancora oggi Prisco oggi rappresenta un’icona dello sport e del calcio in particolare. Ho ricordi splendidi, seppur senza averlo conosciuto direttamente. Un uomo amante dello sport, che attraverso la sua ironia sottile ha ricondotto il calcio ai suoi valori più belli. Per me oggi essere qui è un grande motivo di orgoglio perché questo premio ci riporta alla memoria una figura straordinaria del mondo del calcio e dell’Inter, essendo stato per tantissimi anni vice presidente della nostra società” le dichiarazioni riportate dal portale Chieti Today.

Fonte foto: Youtube TVSEI

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

piuletto

ESCLUSIVA – Schelotto avverte l’Inter: “Occhio ai giovani del Chievo”. Poi ricorda: “Scaricato senza spiegazioni. E Moratti dopo il derby…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy