Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

TS – Marotta e Zhang hanno fiducia in Conte. Ma in caso di crollo circolano due nomi per la panchina

Il tecnico leccese si giocherà tanto nelle prossime due sfide

Antonio Siragusano

"Saranno due test quasi decisivi, quelli che l'Inter dovrà affrontare prima domani alle 15.00 contro il Sassuolo e poi martedì sera in Germania contro il Borussia M'Gladbach. Come scritto stamattina sulle colonne di Tuttosport, sia il presidente Steven Zhang che l'amministratore delegato Beppe Marotta, hanno fatto sapere all'allenatore di poter godere dell'intera fiducia da parte della società nonostante il brutto atteggiamento che la squadra ha messo in campo nella sconfitta contro il Real Madrid.

"I prossimi due test, tra cui quello decisivo in Champions League, diranno comunque molto sul futuro del tecnico leccese sulla panchina interista. Qualora ad esempio l'Inter dovesse prima perdere malamente contro il Sassuolo e poi soccombere con il Borussia, a quel punto le possibilità di un esonero si farebbero sempre più concrete. Ma soprattutto se l'atteggiamento della squadra non dovesse cambiare, allora ecco che la società inizierebbe a guardarsi intorno.

"Premesso che il ritorno Luciano Spalletti, molto in voga tra i tifosi sui social, è da escludere, sono due i nomi pensati che circolano in questo momento. Il primo è quello di Massimiliano Allegri, già sondato in estate quando il rapporto tra Conte e la dirigenza sembrava sull'orlo di una crisi insanabile. Il secondo riguarda una soluzione 'alla Pirlo' con Cambiasso, bandiera del club ma con poca esperienza in panchina. Ed è proprio per questo motivo che tra i due profili Marotta e Zhang sarebbero orientati verso l'allenatore toscano, visto che l'argentino è più un'espressione del popolo nerazzurro che della dirigenza interista.