Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MONZA INTER

GdS – Monza-Inter, retroscena sul gol di Acerbi: “Sacchi ha ammesso l’errore”

GdS – Monza-Inter, retroscena sul gol di Acerbi: “Sacchi ha ammesso l’errore” - immagine 1
Il direttore di gara avrebbe riconosciuto l'errore commesso nella ripresa

Antonio Siragusano

Non riusciva proprio a darsi pace Simone Inzaghi nel post-partita di ieri sera, incredulo per aver incassato un pareggio che stoppa violentemente i sogni scudetto di un'Inter che sperava nella rimonta. Contro il Monza, oltre ad una prestazione sbiadita dei nerazzurri, a pesare è stato un errore piuttosto grave commesso dall'arbitro Juan Luca Sacchi nel corso della ripresa. Al 36' del secondo tempo, sugli sviluppi di calcio di punizione, il direttore di gara è stato precipitoso nel fischiare un contatto inesistente tra Gagliardini e Pablo Marì, senza attendere la fine dell'azione che avrebbe regalato ad Acerbi il primo gol in maglia nerazzurra.

Sacchi

Un episodio che ha scatenato l'ira della dirigenza interista la quale, come raccontato da La Gazzetta dello Sport, avrebbe già chiesto un lungo stop per il giovane arbitro. Il collega Serra, protagonista di un errore molto simile commesso la scorsa stagione in Milan-Spezia, ha dovuto attendere ad esempio 7 mesi prima di tornare ad arbitrare con continuità. Ecco, è proprio questo il rischio cui potrebbe andare incontro il fischietto di Macerata. Tra l'altro, sempre secondo la rosea, Sacchi a fine partita avrebbe ammesso ai calciatori dell'Inter di aver commesso un errore affrettando il fischio.

tutte le notizie di