GdS – La moviola di Fiorentina-Inter: nessun fallo sul gol Lukaku, corretta la gestione dei rigori

Milan Skriniar ha invece rischiato più volte di ricevere la doppia ammonizione

di Antonio Siragusano
Lukaku Inter

Una partita non semplice dal punto di vista arbitrale quella di ieri pomeriggio tra Fiorentina-Inter, che l’arbitro Davide Massa è riuscito comunque a portare a casa con un buonissimo rendimento grazie all’ausilio di Aureliano dalla sala Var. Sia in occasione del rigore in favore dei nerazzurri per fallo di Terracciano su Sanchez assegnato solamente in seguito alla revisione dell’episodio, che sul secondo intervento della on field review per togliere la massima punizione concessa ai viola a seguito del contatto Skriniar-Kouame in area interista, la squadra arbitrale ha preso le decisioni più giuste; come confermato questa mattina dalla moviola di Fiorentina-Inter realizzata sulle pagine de La Gazzetta dello Sport.

Lautaro Martinez, Getty Images

Questo il parere della rosea: “C’è il penalty per l’Inter al 40’: Terracciano respinge il tiro di Eriksen ma sulla ribattuta viene anticipato da Sanchez. Il cileno colpisce il palo e, col pallone ancora in gioco, viene travolto dal portiere viola. Massa va a rivedere l’azione e concede il rigore. Giusta la marcia indietro sul penalty fischiato per la Fiorentina due minuti dopo: l’intervento di Skriniar è nettamente sul pallone e non sul piede di Kouame. Dopo la review Massa torna sui suoi passi. Il difensore slovacco rischia però grosso al 12’ della ripresa: già ammonito, fa un fallo sulla fascia su Kouame: il secondo giallo ci stava. Regolare, infine, il gol di Lukaku al 119’: prima di andare a colpire di testa il belga si libera di Martinez Quarta ma non in modo falloso. La decisione di Massa è confermata dal Var”.

>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy