Nesti: “Lukaku per 30 milioni più Perisic sarebbe un acquisto importante. Inter discontinua quest’anno”

Nesti: “Lukaku per 30 milioni più Perisic sarebbe un acquisto importante. Inter discontinua quest’anno”

L’attaccante attualmente allo United sarebbe uno dei possibili sostituti di Mauro Icardi, qualora dovesse lasciare l’Inter

di Paolo Messina

Prima l’Empoli, poi i conti di mercato. Ogni discussione riguardo i modi per rinforzare la squadra, rendendola maggiormente competitiva rispetto alle ultime due stagioni buone ma non ancora da eccellenza, è rimandata alla prossima settimana. Con la Champions League in tasca si potranno fare altri discorsi e gli uomini di Spalletti non possono steccare proprio all’ultima giornata. In vista delle trattative estive, però, i nomi più caldi cominciano a prendere piede.

Mauro Icardi potrebbe essere la cessione di spicco della prossima sessione di mercato. La telenovela durante l’anno ha inciso pesantemente accompagnando pian piano l’attaccante alla porta d’uscita. Tra i possibili sostituti troviamo anche Lukaku del Manchester United. Questo il pensiero di Carlo Nesti a Radio Sportiva sul tema: “Se veramente arrivasse Lukaku all’Inter, per 30 milioni più Perisic, sarebbe un acquisto importante. Dando per scontata la cessione di Icardi, sarebbe il giusto attaccante da affiancare a Lautaro Martinez. La caratteristica dell’Inter di quest’anno è la discontinuità nei risultati. La squadra non ha mai dato l’impressione di aver carattere, può essere sia una lacuna dei giocatori, sia un segnale che Spalletti non ha in pugno lo spogliatoio.”

Sky – Verso Inter-Empoli, un solo dubbio per Spalletti: ecco chi tra Lautaro e Icardi

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy