Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Paganin su Inter-Shakhtar: “Eriksen è l’uomo giusto per aprire la partita. Biscotto? Pensarci troppo complica la vita”

Massimo Paganin, Getty Images

L'ex difensore nerazzurro ha fiducia nell'Inter di Conte

Pietro Magnani

"Massimo Paganin, ex difensore dell'Inter, ha parlato ai microfoni di TMW Radio a poche ore dal calcio di inizio di Inter-Shakhtar Donetsk, match che deciderà le sorti europee nerazzurre, appese anche al risultato di Real Madrid-Borussia M.

"Paganin ha dichiarato: "Anche se Conte ultimamente ha usato un 3-5-2 puro, Eriksen titolare potrebbe essere l'arma giusta. Potrebbe partire da mezzala e poi diventare a seconda della necessità trequartista. Contro una squadra che ci chiude molto può dare un grande contributo per aprire la partita. Credo sarebbe una scelta migliore rispetto a Stefano Sensi, sia perché il danese è abituato a certe partite che per la lunga assenza dell'ex Sassuolo. Potrebbe essere una variante in corso d'opera".

 Christian Eriksen, Getty Images

"Sul fantasma del "biscotto" tra Real e Borussia ha poi aggiunto: "Prima di tutto l'Inter deve fare il suo e vincere a tutti i costi. Non si può e non si deve giocare con la radiolina, ci si complica la vita e basta. Fare calcoli diventa dannoso. Certo, se l'Inter dovesse andare avanti è possibile che le rivali decidano di non farsi male, ma sono convinto che squadre come il Real Madrid scendano sempre in campo per vincere. Al giorno d'oggi i 'biscotti' sono molto più complicati da fare rispetto al passato".