Panchina Inter, spuntano nuovi nomi: piace anche Jardim

Panchina Inter, spuntano nuovi nomi: piace anche Jardim

In corsa non ci sarebbero solo Conte e Simeone per il dopo Pioli: attenzione anche a Spalletti

di Raffaele Caruso

Il “piano A” di Suning, ormai noto, conduce ad Antonio Conte. L’idea di andare avanti con Stefano Pioli nel caso in cui l’ex ct della Nazionale decida di rimanere al Chelsea è ancora viva, ma è evidente che l’addio alla Champions e un’Europa tutt’altro che certa a meno di due mesi dal termine del campionato, riapre totalmente i discorsi.

La dirigenza nerazzurra è soddisfatta del lavoro del tecnico emiliano che ha comunque raccolto una squadra nel caos e l’ha rissolevata,  ma Suning per la prossima stagione ha in mentre grandi progetti e vorrebbe affidare il ricco mercato che svolgerà in estate a un allenatore di livello internazionale, una guida di polso che abbia già avuto a che fare con uno spogliatoio di campioni.

Secondo quanto riporta Tuttosport, alle spalle di Pioli non c’è più solo l’ombra di Conte. Rimane il profilo di Simeone, amatissimo ex nerazzurro, che però sembra intenzionato a rimanere all’Atletico Madrid fino al 2018. E poi attenzione alle new entry come Jardim (Monaco) o Sampaoli (Siviglia) e le piste italiane che conducono a Spalletti e Capello, quest’ultimo già contattato un paio di volte.

INTER-SAMPDORIA, CROLLO A SAN SIRO E ADDIO CHAMPIONS

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy