Quel gigante della difesa ingaggiato per… 30 euro! Diego Godin e l’incredibile storia del lontano 2003

Quel gigante della difesa ingaggiato per… 30 euro! Diego Godin e l’incredibile storia del lontano 2003

Il capitano dell’Atletico Madrid, prossimo a passare all’Inter, è il protagonista di un’assurda storia risalente a 16 anni fa

di Simone Frizza, @simon29_

Chi l’avrebbe mai detto che proprio lui, quel ragazzo che già a 17 anni mostrava doti e leader da veterano, sarebbe diventato uno dei difensori più forti e più vincenti del mondo. Eppure, al tempo, il Defensor Sporting sembrava non crederci molto, a giudicare dalla storia che ha come protagonista proprio Diego Godin ed il club di Montevideo. Nel lontano 2003, infatti, il passaggio del classe 1986 dal Defensor Sporting al Club Atletico Cerro di Montevideo fu clamoroso, se paragonato a quello che è diventato poi il capitano dell’Atletico. Ecco perché.

A soli 17 anni, Diego Godin era già uno dei calciatori uruguaiani che mostravano più prospettive in vista del futuro. Qualità, eleganza, efficacia ma soprattutto personalità e leadership da veterano, tutte virtù che in un ragazzo nemmeno maggiorenne non si notano molto spesso. Quel giovane Godin, però, venne acquistato dal Defensor Sporting per una cifra irrisoria… 30 euro! Il trasferimento verso il Club Atletico Cerro di Montevideo, infatti, si concluse a seguito del versamento di 840 pesos uruguaiani, corrispondenti proprio alla cifra di circa 30 euro europei.

Ecco qui la prova, diffusa anni fa da un giornalista uruguaiano, di quella pazzesca trattativa di mercato nata e risoltasi circa 16 anni fa.

Godin 30 euro

Carisma, mentalità, vittorie: il leader del Cholismo carica l’ambiente. Ecco cosa porta Diego Godin all’Inter

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy