Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

In Spagna nessuno parla di biscotto. Prestigio, soldi, Zidane e il ritorno di Sergio Ramos: il Real farà il Real

Real Madrid, Getty Images

Un pareggio a Madrid condannerebbe l'Inter anche in caso di successo interno contro lo Shakhtar

Raffaele Caruso

"Battere lo Shakhtar domani sera a San Siro potrebbe non bastare. In caso di pareggio tra Borussia Monchengladbach e Real Madrid, l'Inter verrebbe condannata ma come riportato da La Gazzetta dello Sport in Spagna nessuno vuole parlare di biscotto.

 Antonio Conte e Zinédine Zidane, Getty Images

"In palio per il Real Madrid non c'è solo il pass per gli ottavi di finale. Ci sono anche prestigio e soldi, ottenere il primo posto nel girone sarebbe fondamentale anche dal punto di vista finanziario. Al momento non ci sono le basi sportive per un’eventuale combine anche perché tutto dipenderà anche dal risultato di San Siro.

"C'è anche un precedente che risale a 8 anni fa quando all’Europeo un 2-2 tra Spagna e Croazia avrebbe eliminato l’Italia di Prandelli anche se avesse battuto l’Irlanda. Finì 1-0 in favore della Roja, Conte e l'Inter si augurano lo stesso risultato.

"Inoltre ci sarà il ritorno in campo di Sergio Ramos e uno come lui punta sempre alla vittoria. Senza dimenticare che Zidane rimane sempre sotto esame: giocare per il pareggio, quando puoi arrivare primo, secondo o quarto, sembra una manovra assai azzardata.