Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Rummenigge: “Mi auguro che l’Inter vinca lo scudetto ma occhio alla Juve”

Karl-Heinz Rummenigge, Getty Images

L'ex giocatore ha parlato del suo passato in nerazzurro e dell'Inter attuale

Mario Falchi

"Karl-Heinz Rummenigge, ex attaccante dell'Inter e attuale amministratore delegato del Bayern Monaco, è intervenuto nel programma Tiki-Taka in onda su Italia 1: l'ex giocatore tedesco ha toccato vari punti tra cui la situazione scudetto in Italia, il paragone tra la sua Inter e quella attuale e il racconto di un aneddoto che gli fece scegliere i nerazzurri. In seguito le parole.

"INTER DA SCUDETTO - "La Juve è sempre un avversario importante in Europa. Quest’anno in Serie A non sta andando bene ma mancano ancora molte partite e non penso sia tagliata fuori dalla corsa scudetto. Anche se ovviamente mi auguro vinca l’Inter perché è da un po’ che non vince un trofeo importante".

"PARAGONE INTER VECCHIA E NUOVA - "Sono rose molto differenti. La nostra squadra, negli anni ’80, era forte, abbiamo buttato due volte la vittoria del campionato ma quest’anno penso che l’Inter può vincere lo scudetto. Il Milan sta facendo bene, ci sono altre squadre forti e poi non darei per finita la Juventus".

"ANEDDOTO MAZZOLA - "Lui venne a casa mia e mi convinse. Avevo ricevuto altre offerte importanti dalla Juventus e dalla Fiorentina ma alla fine scelsi l’Inter perché mi sembrava la squadra più interessante e poi il nuovo presidente Pellegrini si dimostrò una persona molto gentile. La Juve poi aveva già vinto tutto e io volevo regalare ai tifosi interisti un trofeo importante. Anche se non ho vinto ho fatto la scelta migliore".

Potresti esserti perso