Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

SALCEDO INZAGHI

Salcedo: “Con Inzaghi approccio positivo. Ora voglio imparare dai nostri attaccanti”

Salcedo (@Getty Images)

Il giovane centravanti si sta mettendo in mostra in questo precampionato

Antonio Siragusano

Testa sulle spalle e obiettivi molto chiari: dopo l'ultimo biennio trascorso all'Hellas Verona sotto lo sguardo di Ivan Juric, l'Inter questa estate si è ritrovata un Eddie Salcedo più maturo e consapevole dei propri mezzi. Il centravanti classe 2001 ha iniziato la stagione con i nerazzurri e vorrebbe giocarsi il posto da quarto attaccante, nonostante la dirigenza si stia comunque guardando intorno e non esclude per lui una nuova possibile esperienza in prestito ancora una volta nel campionato italiano. Intervistato sui canali ufficiali del club, ecco l'intervista di Salcedo:

Come è stato il tuo primo approccio con Inzaghi?

"È stato un approccio molto positivo, abbiamo parlato e mi ha fatto sentire subito molto bene".

Quanto pensi di poter migliorare allenandoti con questi attaccanti?

"Con attaccanti come Lukaku, Lautaro, Sanchez posso solo imparare. Sono giocatori forti con esperienza, con loro si può migliorare tantissimo".

 Eddie Salcedo, Getty Images

I due anni in prestito all’Hellas Verona quanto sono stati importanti per la tua crescita personale?

"Sono stati importantissimi, sono maturato, mi sento cresciuto rispetto a due anni fa, per me è stata un’esperienza molto positiva".

In un ipotetico 3-5-2 dove immagini di poter giocare al meglio delle tue possibilità?

"Davanti, come seconda o prima punta".

Quanto ti senti cambiato rispetto al primo Eddie Salcedo che abbiamo visto qui all’Inter?

"Caratterialmente sono cresciuto molto, prendo le cose molto seriamente e mi sento maturato su ogni fronte".

Qual è il tuo obiettivo personale per questa stagione?

"Dare sempre il massimo per questa maglia e cercare di dare sempre il mio contributo".

tutte le notizie di