Schelotto:”Sul mio destino deciderà l’Inter e dopo il derby di Milano…”

di

Ezequiel Schelotto, il Galgo parla di Inter e Parma

Torna a parlare Ezequiel Schelotto, che dopo la stagione passata in prestito al Parma, ha fatto ritorno all’Inter, squadra che possiede ancora il suo cartellino. Il Levriero ha concesso un’intervista a Sportitalia in cui ha parlato proprio dell’esperienza trascorsa al Tardini:“Io ho tanto voglia di fare un altro campionato come ho fatto in questi mesi a Parma. Spero che si decida il più presto possibile perché vorrei fare un ritiro con la squadra nella quale giocherò. A Parma mi sono trovato bene e vediamo cosa deciderà l’Inter sul mio futuro”.

Schelotto continua parlando dell’esperienza con la maglia nerazzurra che non rinnega e anzi considera positiva:“Io ho fatto tantissima strada per arrivare in un grande club come l’Inter. E’ arrivata una nuova società, un  nuovo allenatore (Mazzarri, ndr), io ho rispettato le sue scelte e sono andato per la mia strada. Non sono amareggiato per come sono andate le cose l’anno scorso. Dopo sono andato a Parma, ho trovato la fiducia che mi mancava e lì ho dimostrato le mie qualità. Io però ho ancora 3 anni di contratto” precisa Schelotto.

Infine i ricordi vanno al derby della Madonnina che lo vide protagonista segnando un gol:“Ogni volta che torno a Milano la gente dell’Inter mi manda messaggi di ringraziamento per quel gol storico che ho fatto contro il Milan e per come ho fatto quella stagione. Io voglio solo giocare in una squadra che mi dia spazio e continuità”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy