Stepanenko suona la carica: “Vogliamo la vittoria. Tutto è nelle nostre mani”

Il centrocampista ucraino ha parlato della gara di questa sera

di Roberto Gentili

Manca sempre alla gara di questa sera tra Inter e Shakhtar Donetsk. Un appuntamento da non sbagliare, per i nerazzurri come per gli ucraini. In palio, per entrambe le squadre, c’è il primo vero obiettivo della stagione: il passaggio del turno agli ottavi. Un risultato che il popolo interista non conosce dalla stagione 2011-12.

Oggetto del desiderio anche della formazione ucraina, che l’anno scorso non riuscirono nell’intento. Questa stagione, però, l’obiettivo è solo uno. Lo ha confermato Taras Stepanenko: “Dobbiamo vincere. Tutto è nelle nostre mani“, ha dichiarato il centrocampista al programma ucraino Football News.

Taras Stepanenko, Getty Images

Il centrocampista ha poi anche parlato sulla possibilità del biscotto tra Real Madrid e Borussia Moenchengladbach: “È chiaro che stiamo calcolando tutte le possibile opzioni. Sarà difficile seguire l’evolversi della gara visto che giocheremo in contemporanea. Noi, però, dobbiamo iniziare dai nostri doveri“, ha concluso.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy