Accadde Oggi – 10 gennaio 1999, festival del gol a San Siro: il trio Ronaldo-Baggio-Zamorano piega il Venezia 6-2

Gli uomini di Lucescu dominano il Venezia e regalano spettacolo ai tifosi grazie ad un tridente atomico schierato in campo

di Alexander Ginestous, @AGinestous

Fantasia, qualità e potenza al servizio dell‘Inter e sprigionate in contemporanea in un freddo pomeriggio d’inverno a San Siro. Quel 10 gennaio 1999 a Milano arriva il Venezia di Walter Novellino, per giocare una partita che verrà decisa da un tridente atomico, quello nerazzurro, formato da Ronaldo, Roberto Baggio e Ivan Zamorano. Tre giocatori, sei gol realizzati e tanto spettacolo per i tifosi che non hanno potuto fare altro che rimanere estasiati dalle giocate del brasiliano, la classe del Divin Codino e la garra del cileno.

L’Inter passa subito in vantaggio dopo tre minuti grazie alla rete del Fenomeno su calcio di rigore dopo il fallo di mano da parte di Brioschi. Al 19esimo la partita si rimette in equilibrio: destro al volo di Maniero e Pagliuca battuto. Una parità che però durerà molto poco e che, anzi, darà il via alla goleada interista. Al 24esimo combinazione letale del trio al limite dell’area e conclusione di Roberto Baggio per il nuovo vantaggio. Tra il 28esimo e il 47esimo minuto inizia poi lo Zamorano-Show. Il primo gol arriva dopo un doppio passo ipnotizzante di Ronaldo con conseguente assist per il cileno che insacca a porta quasi vuota. Poi al 40esimo corregge in porta dall’area piccola un tiro sbagliato di Baggio. La tripletta arriva ad inizio secondo tempo con un preciso colpo di testa. San Siro è in festa e non è ancora finita. Al 72esimo tocca a Ronaldo segnare ancora mentre chiude il festival del gol Maniero che al 90’ segna il secondo gol degli ospiti.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy