Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

TS – Suning rinnova l’impegno nell’Inter: ecco perché

Zhang Jindong e Steven Zhang, Getty Images

Il piano per liquidare Oaktree

Pietro Magnani

Negli ultimi giorni hanno preso sempre più piede le voci su una possibile cessione da parte di Suning, alimentate da una analisi di Bloomberg. Secondo quanto riportato da Tuttosport però, Suning non avrebbe perso interesse, nell'Inter, anzi.

 Steven Zhang, Getty Images

L'approdo agli ottavi di Champions League per la prima volta nella loro gestione lo ha infatti incrementato ulteriormente. Steven Zhang ha sempre messo molta passione nel progetto, nonostante la scarsa presenza fisica, e i risultati sportivi in crescita non fanno che rafforzarla. Inoltre l'Inter ha dimostrato di avere parecchio appeal per gli sponsor, perdendo Pirelli e trovando subito ben 3 alternative: Socios, DigitalBits e Lenovo. Senza dimenticare poi il prestigio e il potere economico che può dare la costruzione del nuovo stadio, prevista entro il 2027.

Ed è proprio forte di questi tre punti che Suning punta sul breve periodo a "estromettere" Oaktree. Il prestito del fondo statunitense va infatti estinto entro il 2024, altrimenti le quote di maggioranza del club non saranno più di Suning. Ecco perché il gruppo cinese cerca soci di minoranza, disposti a investire in un club che ha un progetto sportivo consolidato e che ha in cantiere uno stadio di proprietà. Di base sarebbe molto difficile trovare qualcuno che scelga di entrare in una squadra, specie nel calcio italiano, con una quota inferiore al 50%. Ma Zhang sembra ottimista: i 3 punti forti dell'Inter, oltre al fascino di un polo potenzialmente redditizio come Milano, potrebbero effettivamente fare gola a molti. Suning però, per il momento, vuole restare saldamente al comando.

tutte le notizie di