inter news

Teotino: “Inter-Fiorentina? I cinque cambi non servono per dimostrare la superiorità economica”

L'ex responsabile della comunicazione viola torna sulle sostiuzioni effettuate da Conte nella vittoria in rimonta di domenica scorsa

Roberto Gentili

"Inter-Fiorentina continua a far parlare di sé. Non tanto per l’incredibile vittoria (4-3) in rimonta degli uomini di Conte, quanto per le sostituzioni attuate dal tecnico nerazzurro. Come lettori sapranno, per questa stagione il numero di cambi possibili è salito a 5, regola nata nel calcio post-Covid e che resterà in vigore per tutta la stagione. Usarli, dunque, non può essere oggetto di imputazione. Eppure si continua.

"Nel corso della rubrica Calcio di rigore sulle colonne de La Gazzetta dello Sport, Gianfranco Teotino si scaglia contro le sostituzioni nerazzurre. Per l’ex responsabile della comunicazione del club viola, i cambi servono “per riparare ad un errore” e non “per annichilire un avversario sbattendogli in faccia la tua superiorità economica”.

"Il giornalista sportivo continua poi asserendo come i cinque cambi sconvolgeranno l’economia di ogni gara, per le neopromosse come per le medie squadre. Teotino aggiunge addirittura che ci sarà “una formazione per il primo ed una per il secondo tempo”.

tutte le notizie di