Torreira: “Sanchez? In Inghilterra tutti ne parlano bene. Vidal è un esempio, in campo come un guerriero”

Il centrocampista uruguagio parla dei due cileni

di Antonio Siragusano

Venerdì, alle 00.45, Uruguay e Chile si giocheranno il match per la prima giornata della fase a gironi per la qualificazione ai mondiali in Qatar. Due nazionali dalla grandissima tradizione in Sudamerica, tra le favorite ovviamente per il passaggio del turno considerata la loro storia vincente. Ai microfoni di CDF, Lucas Torreira – tra i protagonisti più attesi – ha parlato apertamente della sfida, soffermandosi in particolare su due calciatori rivali che potrebbero rappresentare i pericoli principali per La Celeste di Tabárez, vale a dire i due giocatori dell’Inter Alexis Sanchez e Arturo Vidal.

Queste le sensazioni del neo centrocampista dell’Atletico Madrid“Alexis è un gran calciatore che ha fatto molto bene durante la sua avventura all’Arsenal. Nel poco tempo che ho trascorso in Inghilterra, molti calciatori me lo hanno detto, che è un gran giocatore e un ottimo professionista. Per il calcio cileno e la nazionale è molto importante. Avere Sanchez nella selezione dà tanto valore. Vidal? E’ incredibile, ha giocato per la Juventus, il Bayern Monaco, tra le altre. E’ un giocatore di classe mondiale, un guerriero, mi piace moltissimo il suo stile. Lotta sempre su ogni pallone, con tanta voglia, non si preoccupa di niente e mette la propria vita dentro al campo”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy