Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

TS – Vidal smuove tutto: ecco come cambiano le gerarchie a centrocampo

L'arrivo del cileno ex Barcellona e Bayern Monaco toglie spazio agli altri centrocampisti

Roberto Gentili

"L'arrivo di Arturo Vidal scuote le gerarchie del centrocampo. Il cileno sarà uno dei titolari inamovibili della formazione di Antonio Conte, che l'ha fortemente voluto dal mercato. L'ex BayernMonaco e Barcellona potrà essere impiegato sia come mezzala nel 3-5-2 che come trequartista nel 3-4-1-2, scrive TuttoSport.

"Il suo inserimento, però, toglierà giocoforza minuti a qualcuno. Se per Nicolò Barella non dovrebbe rappresentare un grosso grattacapo, lo stesso non si può dire per Radja Nainggolan, Christian Eriksen e Stefano Sensi.

"Il belga stava cercando di convincere Conte, ma le caratteristiche simili a Vidal lo rendono un doppione. E tra i due è facile immaginare chi il tecnico nerazzurro possa scegliere.

"Per il danese, invece, sarà ancora più complicato trovare spazio. Se già prima dell'arrivo di Re Arturo racimolare minuti è stata impresa ardua, ora lo sarà anche di più. Il maggior scotto è il mancato adattamento alle richieste di Conte, con il quale non è mai entrato veramente in sintonia.

"Discorso diverso invece per Sensi. Nel 3-5-2 in cabina di regina potrebbe inserirsi l'ex Sassuolo, magari alternandosi con Brozovic. Nel 3-4-1-2, invece, i maggiori candidati sembrano essere il croato e Gagliardini. Ma non tutto è perduto. Con Brozo sul punto di partenza Sensi potrebbe dire la sua.