FINALE- Udinese-Inter 0-0. Regge il muro friulano: Conte resta secondo a -2

Nerazzurri in campo per la 19esima giornata di Serie A

di Redazione Passione Inter

Un’Inter buona ma inconcludente impatta nel difficile e appesantito (dalla pioggia) campo dell’Udinese, che strappa uno 0-0 dopo 90 minuti passati principalmente a difendere il risultato. La squadra di Conte dunque non approfitta del pesante tonfo del Milan, che in contemporanea all’Inter subisce un pesante 0-3 fra le mura amiche.

Quella vista oggi come si diceva non è stata una cattiva prestazione da parte i nerazzurri, che però non riesce a capitalizzare le tante occasioni create. Nel primo tempo Lautaro Martinez va in gol, ma in fuorigioco. E lo stesso Toro tira troppo centralmente su un errore avversario, esaltando Musso che compie un miracolo. Barella da fuori area quasi pesca il jolly, ma la palla esce di poco.

Nella ripresa è soprattutto Hakimi ad avere delle buone occasioni: su tutte, il cross mal calibrato per Lukaku ed il diagonale fuori di un niente dopo una bella iniziativa personale. Un’occasione anche per De Paul che da fuori area sfiora il palo ad Handanovic battuto,

L’Inter rimane seconda, a -2, in attesa del derby di Coppa Italia di martedì.

Ultima giornata del girone d’andata per l’Inter di Antonio Conte, di scena alla Dacia Arena per la partita contro l’Udinese di Luca Gotti. La formazione nerazzurra sarà in campo in contemporanea con il Milan: una vittoria della Beneamata, accompagnata da una sconfitta dei rossoneri impegnati contro l’ostica Atalanta, regalerebbe a Lukaku e compagni il titolo di campioni d’inverno.

Inter
Nicolo Barella, Getty Images

Le formazioni UFFICIALI di Udinese-INTER

UDINESE (3-5-2): 1 Musso; 50 Becao, 14 Bonifazi, 3 Samir; 19 Larsen, 10 De Paul, 22 Arslan, 37 Pereyra, 90 Zeegelaar; 9 Deulofeu, 15 Lasagna.
A disposizione: 31 Gasparini, 96 Scuffet, 5 Ouwejan, 6 Makengo, 11 Walace, 16 Molina, 17 Nuytinck, 29 Micin, 30 Nestorovski, 38 Mandragora, 87 De Maio.
Allenatore: Luca Gotti.

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 Bastoni; 2 Hakimi, 23 Barella, 77 Brozovic, 22 Vidal, 15 Young; 9 Lukaku, 10 Lautaro.
A disposizione: 27 Padelli, 97 Radu, 5 Gagliardini, 7 Sanchez, 11 Kolarov, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 14 Perisic, 24 Eriksen, 36 Darmian, 99 Pinamonti.
Allenatore: Antonio Conte.

Classifica Serie A

Classifica marcatori Serie A

Calendario dell’Inter in Serie A

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy