GdS – La moviola di Udinese-Inter: Arslan da rosso, che errore di Maresca

L’analisi dei principali episodi di moviola della sfida della Dacia Arena

di Raffaele Caruso

L’arbitraggio di Maresca in Udinese-Inter ha fatto infuriare Conte e Oriali, entrambi espulsi nel finale rovente della gara della Dacia Arena. Il tecnico nerazzurro è andato su tutte le furie dopo aver visto assegnare solo 4 minuti di recupero al 90esimo.

Antonio Conte, Getty Images

Come riportato da La Gazzetta dello Sport però c’è un episodio che fa parecchio discutere e che avrebbe potuto cambiare il film della partita. Al minuto 26′ Arslan, già ammonito, ferma Lukaku in ripartenza con uno sgambetto scorretto. È un fallo da ammonizione, ma per Maresca è solo punizione. Lo sa anche Gotti che corre ai ripari sostituendo Arslan poco dopo.

Prima del mancato rosso, Maresca non valuta il gioco pericoloso di Barella che per recuperare palla va col piede alto e sembra sfiorare la testa del tedesco. Non convince neppure il cartellino giallo sventolato a Sensi sul finale per il contrasto con Lasagna che, prima interviene su Barella e poi finisce sull’ex Sassuolo.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy