Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Van der Meyde difende Sneijder: “Ha dedicato la sua vita al calcio, è giusto che adesso faccia ciò che vuole”

L'olandese si schiera dalla parte del connazionale dinnanzi ad alcune accuse degli ultimi tempi

Antonio Siragusano

"Più di un articolo è stato dedicato negli ultimi mesi nei confronti di Wesley Sneijder, a causa del suo stato di forma piuttosto rivedibile. L'ex trequartista olandese, dopo aver annunciato lo scorso anno l'addio al calcio giocato, in effetti si è lasciato andare all'appetito, prendendo qualche chilo di troppo rispetto ai suoi standard da atleta sempre perfettamente in linea. A schierarsi dalla parte dell'ex calciatore dell'Inter, è stato un altro ex nerazzurro e connazionale di Sneijder, Andy van der Meyde, che nell'intervista rilasciata sulle pagine di Voetbal International ha respinto le critiche.

"Le parole di van der Meyde: "Capisco benissimo cosa sta passando a Wesley Sneijder in questi ultimi tempi. Ha vissuto la sua vita come un monaco e ha fatto di tutto per il calcio. Ora si sta divertendo. Beve e mangia ciò che vuole e diventa più grasso. Tutti ne stanno parlando. Ma io penso: lasciate che si goda la vita per un po' senza alcuna preoccupazione. Non deve più giocare per la Nazionale".