Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

La famiglia Zhang disposta a perdonare Conte: i nuovi paletti imposti da Suning

L'allenatore interista dovrà accettare le condizioni del gruppo cinese

Antonio Siragusano

"C'è stato un confronto tra Steven e il padre Zhang Jindong per concordare la linea da utilizzare con Antonio Conte una volta che la stagione si potrà dire conclusa. Il gruppo Suning sembra proprio disposto a volergli perdonare l'uscita poco elegante oltre i limiti del consentito, a patto che l'allenatore nerazzurro si rimetta in riga e rispetti i paletti imposti sul futuro. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, sarà comunque decisivo anche il colloquio che il tecnico avrà con il giovane presidente interista una volta conclusa l'esperienza dell'Europa League.

"Premesso che il risultato europeo non sarà determinante ai fini della scelta finale, la società valuterà soprattutto l'atteggiamento con cui Conte si rivolgerà da qui in avanti. Dal momento che non esiste al mondo che un dipendente attacchi frontalmente e davanti a tutti il proprio datore di lavoro (in Cina meno che altrove), l'allenatore dell'Inter dovrà allinearsi alla 'policy' aziendale ed evitare altri sfoghi pubblici di tale aggressività.

"L'ex commissario tecnico della Nazionale Italiana, nonostante la sue indole votata quasi ossessivamente verso la perfezione, dovrà imparare a controllare le emozioni a caldo del post-partita che durante la stagione lo hanno portato più volte a bacchettate rivolte alla società e non gradite: dal mercato ad aspetti extra-campo. Mordersi la lingua sarà necessario, anche perché la dirigenza è disposta a dialogare sempre di più sulla costruzione della squadra con lo stesso Conte, mettendogli a disposizione un fondo ancor più ampio pur di arrivare agli obiettivi richiesti per avvicinare la tanto ambita vittoria.