Lotito: “Milinkovic-Savic? Quest’anno avrei meno armi da usare per provare a trattenerlo…”

Lotito: “Milinkovic-Savic? Quest’anno avrei meno armi da usare per provare a trattenerlo…”

Il presidente biancoceleste non si nasconde e parla del futuro del centrocampista serbo

di Simone Frizza, @simon29_

Nel corso della lunga intervista concessa oggi al Corriere dello Sport, il presidente della Lazio Claudio Lotito ha parlato di diverse tematiche, in occasione del 15esimo compleanno alla guida del club. E il discorso legato a Milinkovic-Savic, naturalmente, non si può evitare.

«Noi abbiamo creato una casa di vetro e capito che non si possono obbligare le persone a svolgere il proprio ruolo in un ambiente in cui si sentono strette. Ma questo non è il caso di Sergej: ha dimostrato grande affetto, responsabilità, serietà. Dipenderà dagli eventi, non dalla società. Milinkovic si trova bene alla Lazio e noi siamo ben contenti di averlo. È un periodo strano. L’anno scorso sono riuscito a respingere tutti gli assalti, quest’anno si potrebbe proporre un problema di rispetto se il giocatore dovesse prospettare una soluzione diversa. Diciamo così: potrei avere meno armi per respingere gli attacchi. Alcune le ho spese l’anno scorso. Allo stato attuale è una situazione stabile, in evoluzione. Non c’è nessuna spinta della società, bisogna contemplare le esigenze, valuteremo con la massima comprensione la volontà del calciatore per un fatto obiettivo di correttezza di rapporti», ha dichiarato il presidente biancoceleste.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 1.000 interisti!

Ufficiale – Infortunio per Lazaro, ecco l’esito degli esami strumentali: il comunicato

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy