GdS – No all’algoritmo, sì alla media punti; ecco il programma in caso di nuovo stop forzato

GdS – No all’algoritmo, sì alla media punti; ecco il programma in caso di nuovo stop forzato

Invece di adottare l’algoritmo che ha creato enorme scompiglio, la lega ha votato per moltiplicare la media punti per tutte le partite rimanenti

di Luca Zuaro

Nuova idea da parte della Lega, che oggi voterà a tal proposito; sostituire l’algoritmo, che non ha evidentemente ottenuto consensi, con la media punti moltiplicata per le partite rimanenti in caso di nuovo stop forzato del campionato. La base di partenza è sempre la stessa infatti: in caso di blocco del campionato per nuova emergenza in questo modo sarà possibile assegnare le posizioni finali senza ricorrere a playoff.

Questo metodo si dimostra anche molto più semplice dell’algoritmo proposto dalla federazione: infatti basterà moltiplicare la media punti delle squadre con delle partite in meno proprio per i match rimanenti in modo da stabilire una classifica finale. Nel caso in cui invece tutte le squadre dovessero essere a pari partite giocate basterebbe cristallizzare la classifica.

Dunque eliminata completamente l’opzione playoff? Si ma no. Questa è stata l’opzione meno appoggiata da tutti i club coinvolti e per questo non verrà più presa in considerazione; l’unica cosa che potrebbe farla tornare in ballo sarebbe la messa in discussione della continuazione del campionato per colpa di un nuovo positivo tra giocatori e staff.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Vagiannidis ha firmato con l’Inter. Coppa Italia verso l’anticipo, Eriksen corre per un posto da titolare

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy