Gravina: “Razzismo negli stadi? Non abbasseremo la guardia”. Poi la provocazione: “Adotteremo il Var anche per i buu”

Gravina: “Razzismo negli stadi? Non abbasseremo la guardia”. Poi la provocazione: “Adotteremo il Var anche per i buu”

Le parole del presidente FIGC: “Le società hanno tecnologia a disposizione per individuare i responsabili, manca la partecipazione del rappresentante dell’ordine pubblico”

di Luca Tagliabue

Dopo i numerosi casi rilevati nelle scorse settimane, il presidente della FIGC Gabriele Gravina è tornato a parlare di razzismo negli stadi ai microfoni di Sky Sport:

“Non ho intenzione di abbassare la guardia, mi stupisce che a volte alcuni cori vengano percepiti e altre volte no. Se tutto questo non è normale, adotteremo il sistema Var anche per i ‘buu’. Abbiamo introdotto il concetto di responsabilità oggettiva perché le società hanno tecnologia a disposizione per individuare i responsabili. Manca un unico tassello: la partecipazione del rappresentante dell’ordine pubblico, dell’addetto alla sicurezza”.


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

GdS – Conte sorride: Sensi è tornato! Titolare con il Borussia, spezzone contro il suo ex Sassuolo?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy